javascriptNotEnabled
Home / Video /

Il bluff ed il bluffare (pt 4)

http://www.twoplustwo.com//images/logo_twoplustwo.jpg


Dopo aver discusso di cosa "serve" per bluffare, passiamo ora a parlare dei principali tipi di bluff postflop.

 
 
Bluff di una sola strada ("Stabbing", pugnalata)
Lo utilizziamo quando pensiamo che nessuno possa essere interessato al piatto, e proviamo a portarcelo noi con una piccola bet (è preferibile farlo con una mano che abbia un po' di equity, come overcard, gutshot, backdoor...Tuttavia, a volte non è nemmeno necessario).
Una variante di questo potrebbe essere profittevole contro i giusti avversari: siamo sul BB, ci sono uno o due limper; checkiamo la nostra mano trash, il flop è super dry e/o con A alto. Ci sono ottime possibilità che ai limper non piaccia questo flop, e con una minibet di 1BB possiamo portarci a casa il piatto da 3.5BB. Per essere profittevole basta che funzioni 1 volta su 4.
Ogni volta che c'è un 4way e siamo gli ultimi a parlare, il flop è molto pericoloso (come 444, AK5s ecc.) il turn è una blank e tutti checkano, proviamo a portarci il piatto con una bet di ½ piatto. Solitamente folderanno tutti, ma potranno esserci alcuni caller (di nuovo, dobbiamo sapere chi sono) che chiameranno al turn e folderanno ad una bet al river – perché hanno 66 e vogliono vedere se stavamo bluffando.

 
 
Semibluff
Semibluffiamo quando abbiamo un forte draw – come OESD o FD (l'OESFD ha moltissima equity, quindi puntare con una mano del genere non è propriamente un bluff). In molti casi vorremo giocare i nostri progetti aggressivamente per massimizzare la fold equity. Vincere il piatto subito è +EV che mettere soldi da sotto. Inoltre, se arriviamo al turn e non chiudiamo il punto (cosa che accade spesso), la nostra equity scende vertiginosamente. Quindi giochiamo i nostri draw forti velocemente, prima di non avere più motivo di farlo.

 
 
Raisare – check/raisare in bluff
Ovvero, quando l'avversario punta e noi rilanciamo con aria o quasi. Lo facciamo perché:
- sappiamo che il range di bet dell'avversario contiene molta aria e mani deboli
- la nostra mano probabilmente non è lamigliore al momento, ma potrebbe diventarlo, quindi chiamare è -EV
- il suo range è abbastanza debole da foldare spesso al nostro raise, rendendo la nostra mossa +EV (che è meglio dello 0EV derivante dal fold)
E' così semplice. Davvero. E DIPENDE DAI RANGE! Un buon bluff non si basa sulle sensazioni. Si basa su un freddo calcolo (che a volte può essere influenzato da tell sul tempo o sulle size delle bet ecc.). L'avversario ha un range con il quale chiama il nostro raise il 30% delle volte, la nostra size del raise ci permetterò di vincere il piatto il 40% delle volte → il nostro bluff è profittevole. E non dobbiamo essere result-oriented! E' il processo che conta, non il risultato immediato, perché nel tempo buoni processi portano a buoni risultati.

 
 
Bluff su più strade (multi-barrellare)
Come già detto, chi bluffa più strade ha già pianificato il suo bluff sin dall'inizio della mano. Ovvero: "Questo avversario floata spesso ma folda troppo ad una second barrel, e la maggior parte del suo rangenon lega con il board. Quindi punto X€ al flop in bluff, e su un turn blank betterò Y€ per fargli foldare la maggior parte del suo range. Se chiama al turn, mi arrenderò perché quasi sicuramente vuole arrivare allo showdown. Se al turn scendono un A o un K non second-barrellerò perché ne ha molti nel suo range".
Ecco un esempio di buon piano.
"Ok, puntare è l'unico modo per vincere la mano, perciò punto. Ok, ha chiamato. Al turn è scesa una carta che chiude un possibile progetto di scala, posso rappresentarlo, e ancora posso vincere il piatto solo puntando. Punto di nuovo".
Qualche volta potremo vincere la mano in questo modo, ma non è un buon piano. O meglio, non è proprio un piano.

Nella prossima parte dell'articolo parleremo dei bluff al river, di come difenderci dai bluff e trarremo le conclusioni.

 
Tratto dal forum twoplustwo
 
Tradotto da Marcellus88

Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso