Dopo 5 livelli da 60 minuti ciascuno, si è concluso al Centro Congressi Kursaal il Day 1B della prima tappa della quinta stagione Italian Poker Tour in corso di svolgimento a San Marino.

Ai nastri di partenza di questa giornata si sono presentati 113 giocatori portando il field complessivo a 154 players che si giocheranno, a partire dal pomeriggio di domani, la possibilità di conquistare la banderina della Repubblica del Monte Titano.

In campo oggi una parte della squadra di PokerStars.it. I team PRO Luca Pagano, Pier Paolo Fabretti e l'esponente del team online Giada Shiyan Fang, hanno tutti passato la tagliola del Day 1.


fabretti.sanmarino5-ipt.jpg

Pier Paolo Fabretti

 

 

Fabretti è il migliore del terzetto avendo imbustato 44.900 chips, 19° assoluto, dopo una giornata cominciata in sordina ma chiusa in crescendo.

Con circa 10.000 chips in meno, esattamente 39.350, si piazza al 28° posto temporaneo, Giada Fang. Passista e regolare come non mai, Giada chiude una giornata senza sussulti e conquista la possibilità di fare la voce grossa quando il Day 2 aprirà i battenti, oggi alle 14.00.


Giada-sanmarino-ipt.jpg

Giada Fang

 

 

Luca Pagano parte benissimo, sale tra i primi del count, per poi chiudere da short a 12.850 a causa di una fine giornata condizionata da una mano che gioca contro Eros Nastasi.

Siamo all'ultimo livello e la mano vede aprire Vergani da UTG a 700, 3bettato da Nastasi da MP a 1.700, 4bet di Pagano da bottone a 3.900, fold Vergani, Nastasi sale a 6.200, Pagano flatta.
Flop
Cbet di Nastasi a 5.100, call Pagano.
Turn
2nd barrell di Nastasi a 10.400, call.
River
Nastasi pusha per 17.800 e Pagano chiama ancora.
Nastasi gira Ax Kx, Pagano mucka ed il siciliano raddoppia.

E' andata meglio, molto meglio, a Claudio Daffinà, chipleader di giornata, che ha chiuso con l'ottimo stack di 101.525 che gli permette di presentarsi al day2 guardando tutti i suoi avversari dall'alto della sua leadership.

Con molto distacco segue Arcangelo Aservino, qualificato su PokerStars.it, a quota 84.200, ma un altro qualificato online sulla nostra piattaforma, Nicola Grieco, occupa il gradino più basso del podio a quota 82.750 chips.

Nicola Sasso, vincitore dell'ultima tappa della scorsa stagione a Sanremo, continua nel suo buon momento di forma con un monte chips pari a 55.200, decimo del lotto.

Tra gli scalpi dorati di questo Day 1B, Riccardo Trevisani, noto commentatore e giornalista di Sky, Martin Horecki, Team PRO PokerStars polacco e Alessio Isaia.

Passano al Day2 118 giocatori, 30 arrivano dal Day 1A e 88 hanno passato il Day 1B.


pagano-iptsanmarino5.jpg

Luca Pagano

 


Questo il count di fine giornata per i primi:

DAFFINA CLAUDIO 101525
ANSERVINO ARCANGELO 84200
GRIECO NICOLA 82750
BALZANO VINCENZO 74750
LOSI IVAN 73500
VERGANI FRANCO 67225
BIANCHI MICHELE 61750
NASTASI EROS 57150
MEONI ALESSANDRO 56850
SASSO NICOLA 55200