Dopo 8 livelli da 75 minuti ciascuno, termina anche il Day 2 dell'Italian Poker Tour che si sta svolgendo in questi giorni al Casinò Regionale di Saint Vincent.

Ultimi due livelli di fuoco, quelli disputati in chiusura di giornata, due livelli che hanno dato il primo responso ufficiale di questo torneo: i 48 giocatori a premio.

picca4-saintvincent1.jpg

La bolla è scoppiata alla fine del penultimo livello, quando, dopo due tentativi andati male, tocca a Salvatore Vallone provare a salvarsi nel momento in cui pusha 9.700 chips da early position, chiamato da Visentini sul bottone, Colomba da Small Blind e Favale da Big Blind. Non c'è azione durante l'uscita di tutte le carte sul board: e non c'è scampo per Vallone che, nonostante il suo , deve suo malgrado abbandonare il torneo come primo dei non premiati.

bolla-saintvincent1.jpg

La disperazione dell'uomo bolla fa da contraltare alla gioia dei 48 giocatori che accolgono con un lungo e fragoroso applauso l'annuncio dello speaker che comunica a tutti la conquista della bandierina valdostana.

Poco prima della bolla hanno abbandonato il torneo Alessandro Chiarato, Rocco Ficarra e Boris La Palermo.

Come spesso succede, l'azione del post bolla è frenetica e i giocatori escono con facilità disarmante: nell'ultima mezzora del Day 2 escono Dario De Paz, 47° per 3.400 € e Massimiliano Patroncini e Angelo Recchia rispettivamente 44° e 40° per 3.600 €.

sabato-ipt4-saintvincent.jpg

Lorenzo "bovediroma" Sabato

 

In testa al chipcount ha chiuso Lorenzo "bovediroma" Sabato a quota 739.500 chips, uno stack mostruoso se si pensa che dietro di lui si è formato un quintetto ben distanziato formato da Max Martinez, Raul Paez Corral, Claudio "Swissy" Rinaldi, Danilo Colomba e Giuseppe Biancoviso, tutti racchiusi in 70.000 chips circa e tutti sotto le 480.000.

swissy-ipt4-saintvincent.jpg

Swissy in gran forma

 

Luca Moschitta da vita alla sua solita prova gagliarda imbustando 321.000 pezzi e chiudendo all'undicesimo posto assoluto. Tornerà domani alle 14.15 per il day 3 anche Christian Favale, Team PokerStars online alla pari di Moschitta. Favale porta a termine un ottimo Day 2 con 111.500 chips e un 27° posto che può essere solo migliorato.

moschitta-ipt4-saintvincent.jpg

L'appuntamento è quindi fissato per 14.15 quando i 37 player left proveranno a raggiungere il tavolo finale televisivo di lunedì pomeriggio.

chipcount-saintvincent41.png


Da oggi puoi seguire tutte le curiosità, gli aggiornamenti e il dietro le quinte dell'IPT su Twitter.
Seguici e commenta con noi (https://twitter.com/PokerStarsItaly) il torneo utilizzando l'hashtag #IPTlive.

In occasione dell'Italian Poker Tour di Saint Vincent abbiamo lanciato anche il canale Instagram ufficiale di PokerStars.it: http://instagram.com/PokerStarsItalia.