Il clima nella splendida cittadina ligure, 25 gradi e sole, è ideale per poter iniziare al meglio la manifestazione. Come sempre ricchissimo il programma che l'IPT offrirà a partire da oggi fino al 19 Ottobre.

DSC_6566R.jpg

Il casinò di San Remo

Si inizia oggi alle 14 con l'ormai consueto Mini IPT, giunto alla terza edizione dopo quelle di Venezia e Nova Gorica. Il Mini IPT è un torneo che, grazie al suo buy-in basso di 700 euro, permette a chiunque di partecipare; inoltre è un torneo con una grandissima giocabilità, con 15.000 chips di partenza, buy di un ora nel Day 1 e di un ora e un quarto a partire dal Day 2.

Quest'oggi di giocherà il Day 1A, domani il Day 1B, e nelle giornate di lunedì e martedì il torneo continuerà fino a conoscere i nomi degli 8 che mercoledì si contenderanno il titolo di campione del Mini IPT.

Thumbnail image for sacchi_miniipt_novagorica.JPG

Il vincitore dell'ultimo Mini IPT Daniele Sacchi

Nell'ultimo IPT di Nova Gorica a trionfare tra i 142 iscritti è stato Daniele Sacchi, che è riuscito a ribaltare in heads-up la situazione contro il talentuoso Mustapha 'mustacchione' Kanit, che a lungo aveva dominato il torneo.
A Venezia a prevalere tra i 221 partecipanti è stato Vincenzo Natale che, grazie anche al sesto posto di Nova Gorica, si trova al comando della classifica generale del Mini IPT che assegnerà al vincitore un ingresso al Main Event del prossimo EPT di San Remo.

Il programma proseguirà lunedì con la seconda tappa della Pro League, il torneo con un buy-in di 3.500 euro, che vedrà sfidarsi 64 tra i migliori giocatori italiani. La pro league si interromperà mercoledì una volta conosciuti i nomi dei componenti del tavolo finale, e riprenderà il 19 Ottobre per il gran finale di questo IPT.

Completa naturalmente il programma il main event IPT, che si svolgerà dal 14 al 18 Ottobre.

Il PokerStars Blog seguirà per voi tutti gli eventi, aggiornandovi in tempo reale su tutto ciò che accade nel casinò di San Remo. Non perdetevi questi 10 fantastici giorni e buon divertimento con il PokerStars Blog!

ipt2_mv.jpgFonte: By Paolo Sgammini, www.pokerstarsblog.it