L'atto conclusivo della quinta tappa IPT a Sanremo parte al rallentatore con gli 8 finalisti che non vogliono mollare la presa.

Passa più di un'ora prima di assistere alla prima uscita.

A saltare è Nicola Croce che da short con K-5 pusha da big blind sul rilancio del lituano Adomkevicius che lo chiama con K-J e lo elimina.

Manuel Kovsca R  DSC_9987.jpg

Nicola Croce, chiude 8° all'IPT

L'arrivo dei bui 20.000-40.000 velocizza l'azione e non di poco.
In rapida successione escono in sequenza gli ungheresi Szasz che pusha con 7-7 chiamato da Minasi con K-J per un flop amico dove compare un Jack e Scheili che ormai ipershort pusha con 6-3 e viene chiamato sempre da Minasi con 2-2 che inizia a prendere il largo grazie al board 2-6-3-Q-8.

Manuel Kovsca R DSC_9973.jpg

Richard Scheili, il poker come il Rock&Roll

Marco Ligato, che partiva da ipershort si può ritenere contento della scalata e chiude al 5° posto quando le mette tutte con 9-7 contro la coppia di 3 del lituano Adomkevicius che regge sul board 4-6-8-4-K.

Manuel Kovsca R  DSC_9964.jpg

Marco Ligato, chiude 5°

Sempre il lituano con brucia il toscano Claudio Cecchi che chiama il push del rivale con [ Kh] in una blinds war. Sul board scendono e Cecchi chiude al 4° posto, mentre Minasi e Adomkevicus hanno un notevole margine su Rigano.

Manuel Kovsca R DSC_9990.jpg

Claudio Cecchi, 4° classificato ed ennesimo risultato di prestigio

Proprio Paolo Rigano si arrende al 3° posto quando pusha con Q-10 sul rilancio di Minasi che lo chiama con K-10 e lo elimina sul board J-2-5-10-J.

Manuel Kovsca R  DSC_9982.jpg

Paolo Rigano, terzo gradino del podio

Il testa a testa finale parte con Minasi in vantaggio di un milione di chip, ma il lituano riesce a superare l'azzurro di poco prima di andare rotto in all-in preflop dove pusha con A-9 contro 10-10 di Minasi. Il board fa reggere la coppia e il lituano crolla a 75.000 chip quando i bui recitano 25.000-50.000.

Manuel Kovsca R DSC_0230.jpg

Il testa a testa finale

Tuttavia il poker riserva semrpe speranze inaspettate e il lituano risorge fino a 900.000 prima di concedere la gioia della vittoria ad Alessandro Minasi quando i due finiscono ai resti preflop con dell'azzurro contro del lituano.
Il board consegna Picca e 172.000€ all'azzurro Alessandro Minasi e anche questa ennesima competizione pokeristica giunge a termine.
I complimenti al vincitore sono d'obbligo per lp'ottima condotta e per la conferma con vittoria dopo il precedente Final Table a Nova Gorica.

Manuel Kovsca R DSC_0353.jpg

Alessandro Minasi, vince la quinta tappa IPT

I ringraziamenti per le foto del blog, invece, vanno allo sloveno Manuel Kovsca.

Per maggiori informazioni potete sfogliare il blog del Final Table ai seguenti link:

Livello 24 e 25
Livello 26 e 27

Classifica e premi

Fonte : www.pokerstarsblog.it