La notte è afosa, si suda per strada mentre si muovono passi stanchi e pensierosi.

La giornata è stata intensa e interminabile. Il poker ancora una volta ha dominato il palcoscenico sanremese ospitando uno scoppiettante Day 2 per la terza tappa della seconda stagione IPT.

Nicola D'Alessio e Sergio Castelluccio ripartono esattamente come avevano concluso il primo giorno, ovvero battendo il ferro al tavolo e salendo di stack.

Casstelucco R Manuel Kovsca DSC_7958.jpg

Sergio Castelluccio, chiude 2° a 639.000 chip

Davide Pennelli e Matteo Taddia non demordono, ma non riescono a tenere il passo dei primissimi.

Antonio Tarantino, ultimo baluardo del Team PokerStars, si arrende ben prima dei premi.

Antonio Tarantino  Manuel Kovsca DSC_7515.jpg

Antonio Tarantino, Team Online PokerStars

Col passare dei livelli e con le uscite dei giocatori (tra cui l'accoppiata Mazzia-Solinas) inizia a emergere il francese Eric Haik che prende la leadership e martella i rivali al tavolo in modo quasi incessante.

Eric Haik R Manuel Kovsca leader.jpg

Eric Haik, protagonista del Day 2

Altra conferma arriva da Stefano Demontis che con belle letture e giocate si porta in zona podio quando si arriva alla famigerata fase della bolla.

Stefano Demontis R Manuel Kovsca DSC_7873.jpg

Stefano Demontis, qualificato PokerStars

A lasciare la compagnia senza la soddisfazione dei premi è Alfonso Amendola che chiude 57° eliminato da Manlio Iemina.

Alfonso Amendola R Manuel Kovsca DSC_7856.jpg

Alfonso Amendola, triste ruolo di uomo bolla


Appena scoppiata la bolla l'azione e gli out tornano a velocizzarsi e ne escono dieci in nemmeno 20'.

Tommaso Briotti saluta al 39° pushando al flop 10-3-7 con Q-Q contro un set di 3 Di Vilio che si aggiudica il monster pot e la leadership proprio nel finale del Day 2, mentre scende il francese Haik e salgono ancora bene Castelluccio e Demontis con D'Alessio che controlla nel finale, mentre sale bene pure Antonio Failla.

Alberto Di Vilio R Manuel Kovsca DSC_7985.jpg

Alberto Di Vilio, chipleader a fine Day 2

Alla fine si chiude il Day 2 con 31 giocatori rimasti per un average di 255.483.

Alberto Di Vilio è il chipleader con 721.500, seguito da Sergio Castelluccio a 639.000, Stefano Demontis 500.000, Nicola D'Alessio 474.000, Alberto Palchetti 441.500 e Eric Haik 409.000.

Per maggiori dettagli potete sfogliare il blog PokerStars ai seguenti link:

Livello 10 e 11
Livello 12 e 13
Livello 14 e 15
Livello 16 e 17

Chipcount Day 2