Dopo la pausa cena si sono giocati gli ultimi due livelli di quest'oggi.

All'inizio del sesto livello il chipleader era Juri Mereu, che era balzato in testa dopo un monster pot contro l'altro big stack Simone Beneforti. Beneforti ha puntato ad ogni street su un board , purtroppo per lui il suo avversario con una coppia di 7 in mano aveva già poker al flop.
 

DSCF0064.JPG

Juri Mereu

 
Poco dopo lo stesso Juri Mereu ha mano ancora una volta una coppia di 7 e su un flop mette all-in Massimo Rossi, che chiama con . Il al turn salva miracolosamente Rossi che sale a 40.000, Mereu scende a 50.000.

Al tavolo accanto è Biolchi Simone a fare la parte del protagonista. La battaglia di scatena dopo il flop . Antonio Ranaldi apre a 1.875 con coppia di jack, all-in per 8.000 chips di Alessandro Marabello con coppia di 4 e all-in a sua volta di Biolchi con . Sofferto fold di Ranaldi e Biolchi elimina Marabello salendo a circa 35.000.
 

DSCF0065.JPG

Muhamet Perati

 
Sale chipleader Muhamet Perati che vola a 97.000 chips! Perati riesce a farsi pagare i massimi da Salvatore Rao quando setta la sua coppia di 7 al flop e l'avversario simula il colore a fiori chiuso al river mandando tutto per circa 18.000 su un piatto di 10.000 circa. Perati non gli crede e chiama. Rao con non ha nulla ed esce prematuramente dal torneo.
 

DSCF0066.JPG

Mimmo Giacomelli

 
Scatenato nelle ultime mani della giornata Mimmo Giacomelli. Dopo il rilancio di Andrea Montanari a 2.400, Michela Zappi decide che è giunta l'ora di andare all-in con coppia di 6 per circa 13.000 chips; subito dopo di lei snap call di Giacomelli con due assi per 8.100 chips e fold sofferto di Montanari con coppia di 8. Al river scende l'8 che avrebbe dato a Montanari un gran pot, ma ad aggiudicarsi la mano è Giacomelli che sale a oltre quota 20.000.
 

DSCF0051.JPG

Michela Zappi

 
Poco dopo si ripete lo scontro e sempre Giacomelli elimina la Zappi con coppia di 10 contro K 6, chiudendo intorno alle 40.000 chips.

Termina questa splendida giornata di poker con 37 giocatori rimasti e con Muhamet Perati nettamente al comando con 102.800 chips. Il secondo in classifica Juri Mereu è staccato infatti di oltre 40.000 chips. L'appuntamento è per domani alle 14 per il Day 1B del Mini IPT di San Remo.

Qui trovate il chipcount ufficiale.