La giornata inaugurale al Main Event IPT di Malta raccoglie meno adesioni del previsto.

Sono in 81 a prendere posto per lottare lungo il percorso dei 7 livelli previsti dal direttore di torneo Elio Capuccio.

Tra i primi protagonisti a cascare si annotano i nomi importanti di Mustapha Kanit, Davide Cerrato, Sergio Castelluccio, Marcello Caponetto e Antonio Failla.

VINCITORE SANREMOR  Manuel Kovsca DSC_0034.jpg

Marcello "tatanka71" Caponetto, niente gioie all'IPT di Malta

Nel corso dei primi quattro livelli è notevole l'action ai tavoli col turco Osman Mustanoglu che prende il largo sfiorando addirittura quota 100.000 chip per poi chiudere la giornata dopo 7 livelli ancora da chipleader con 119.500.

Manuel Kovsca R DSC_0340.jpg

Osman Mustanoglu, chipleader all'IPT di Malta nel Day 1A

Tra gli azzurri si mettono in luce Claudio "clapagano" Pagano, Bernardo Angeletti che però cede nel finale, Carmelo Vasta, Donato De Bonis, Nicola Croce, Alessandro "alexctprimo2" Furneri e Francesco Squillaci.

Manuel Kovsca R DSC_0277.jpg

Donato De Bonis, chiude come secondo miglior azzurro di giornata a 58.250

Nicola Croce prima elimina Pennisi e poi chiude una scala importante contro Andrea Vitale che lo lancia a quota 52.600.

Manuel Kovsca R DSC_0356.jpg

Bella prova di Nicola Croce

Alessandro Furneri, dopo aver subito un duro colpo iniziale, si scontra più volte col chipleader turco Mustanoglu e ne esce trionfatore chiudendo a quota 54.475 chip.

Manuel Kovsca R DSC_0118.jpg

Alessandro "alexctprimo2" Furneri, appare in forma

Il migliore degli azzurri comunque, a fine giornata, è Francesco Squillaci che, partito bene con l'eliminazione di Bonetto con tris contro gli assi, chiude meglio imbustando a quota 63.175 gettoni.

Manuel Kovsca R DSC_0370.jpg

Francesco Squillaci, miglior azzurro all'IPT di Malta nel Day 1A

Per maggiori dettagli potete sfogliare il blog ai seguenti link:

Livello 1 e 2 Day 1A
Livello 3 e 4 Day 1A
Livello 5, 6 e 7 Day 1A

Chipcount Day 1A