javascriptNotEnabled
Home / Video /

IPT San Remo 3: Gli otto finalisti

 
325 giocatori hanno preso parte alla quinta tappa del PokerStars Italian Poker Tour a San Remo e dopo tre giorni di gara sono rimasti solo otto finalisti che alle 15.00 prenderanno posto al tavolo finale televisivo per contendersi il titolo di campione e il primo premio da €150.000 euro.
Ecco i nomi dei magici otto che potete seguire in diretta attraverso le telecamere di IPT Live
 
Posto 1: Christian Debeil - 804.000
Christian viene dalla Francia ed è un giocatore di poker professionista. Gioca a poker da 3 anni ed ha imparato a giocare grazie a suo fratello che giocava online. Si descrive come un giocatore tight aggressive e il suo giocatore preferito è il Team PokerStars Pro Daniel Negreanu. Se dovesse vincere il torneo per lui sarebbe il ricordo più bello e la cifra vinta sarebbe destinata alla sua famiglia e al suo bambino di un mese. Si sta godendo questo evento IPT e sicuramente tornerà in Italia a giocare. Il suo miglior risultato in un torneo live è un 4° posto allo Spanish Poker Tour Grand Final dove a Dicembre 2008 ha vinto €19.800.
 
Posto 2: Giambattista Sacchella - PokerStars qualifier - 267.000
Giambattista ha 38 anni ed è un sottoufficiale dell'aeronautica militare, ha imparato a giocare a Texas Hold'em a casa con gli amici e ha vinto il suo posto all'IPT di san Remo grazie ad un satellite da €100 euro online su PokerStars.it. Ha partecipato anche all'EPT di San Remo che ha indicato come il ricordo più bello legato al poker, ma questa è la prima volta che va a premio in un torneo di poker. Domani partirà da short stack al tavolo finale ma è davvero felice per il risultato ottenuto fino a questo punto e tornerà a giocare un IPT se riesce a qualificarsi ancora su PokerStars.
 
Posto 3: Umberto Pavoncello - 773.000
Umberto viene da Roma ed ha 35 anni, gioca a poker da 5 anni ed è già andato a premio in un torneo live a Campione dove è arrivato 18° e ha vinto €2.200. Questo tavolo finale è dunque il suo miglior risultato e investirà la vincita in altri tornei di poker. Ha cominciato a giocare con il poker all'italiana a mazzo ridotto per poi fare esperienza giocando a Texas Hold'em online su PokerStars. Il suo giocatore preferito è il Team PokerStars Pro Daniel Negreanu e gli piace molto variare lo stile di gioco durante i tornei.
 
Posto 4: Romolo Rosa - 346.000
59 anni commerciante di Roma, Italia, gioca Teaxas Holdem da soli sette mesi ma non è estraneo al tavolo da poker e racconta di aver girato il mondo giocando a Telesina, un gioco simile al seven card stud. Ha conosciuto il Texas Hold'em grazie agli amici e il suo giocatore preferito è Luca Pagano. È felicissimo di aver raggiunto questo risultato che non si aspettava al suo primo importante torneo e tornerà a partecipare ad altre tappe dell'IPT.
 
Posto 5: Giovanni Salvatore 271.000
A 46 anni l'imprenditore italiano Giovanni Salvatore noto con il suo soprannome 'Kart' gioca a poker per divertirsi e tra isuoi giochi preferiti c'è l'Omaha. Definisce il suo stile di gioco maniac aggressive. Nonostante il poker sia un hobby a Giovanni non mancano risultati a premio negli eventi italiani ed europei. E da tre anni gira il mondo per prendere parte ai più importanti eventi e lo abbiamo visto partecipare a svariate tappe EPT. All'EPT di Barcellona 2008 ha raggiunto un 3° posto al side event da €2.000 che gli ha fruttato un premio da €48.000.
 
Posto 6: Alessandro Pennisi - 1.704.000
55 anni di Messina, Italia, Alessandro è il leader del tavolo finale con un notevole vantaggio e ha cominciato a giocare nel 2006. È libero professionista e attribuisce il merito del suo risultato a Claudio Pagano, il padre del Team PokerStars Pro Luca Pagano. È stato proprio lui ad insegnargli il Texas Hold'em. Si definisce un giocatore fantasioso e pericoloso e tra i suoi giocatori preferiti c'è Gus Hansen. Si sente appagato dal risultato raggiunto e lo rivedremo sicuramente ad altre tappe dell'IPT. Questo non è il suo primo risultato a premio in torneo ma a questo punto ha già guadagnato il premio più alto mai vinto.
 
Posto 7: Sergio Castelluccio 960.000
'il genio' Sergio ha 33 anni e gioca a poker da due anni. È un giocatore di poker professionista. La sua specialità è il cash ma anche in torneo ha già raggiunto piazzamenti a premio di prestigio. Ha cominciato per divertimento e vanta ottimi risultati anche online. È salito alla ribalta dopo il 16° posto ottenuto all'EPT Grand Final di Monte Carlo 2009 dove ha vinto €64.000 ed ha raggiunto i premi anche all'EPT di Barcellona di quest'anno. Parteciperà a tutte le tappe IPT e a questo tavolo finale parte da terzo in chips.
 
Posto 8: Mario Ristaldi - PokerStars Player - 1.256.000
Mario è il più giovane giocatore di questo tavolo finale, a 21 anni è al suo primo torneo live ma è un talento del poker online. Su PokerStars.it ha raggiunto tre volte il tavolo finale del Sunday Special. È uno studente ed ha iniziato a giocare a poker da due anni, dopo averlo visto in tv. È uno specialista dei sit&go e il suo giocatore di poker preferito è Antonio Tarantino, uno dei più forti giocatori online su PokerStars.it (HoldemDBoss). Il suo passaggio al poker live è stato un vero successo ed è davvero felice di aver raggiunto il tavolo finale, soprattutto perché è la sua prima esperienza live.

Non perdete la diretta del tavolo finale, nel forum di IntelliPoker trovate il link del live stream e il thread per fare le domande ai commentatori.

Fonte:By Dalia, www.pokerstarsblog.it

 
 
Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso