Tra i Team PokerStars Pier Paolo Fabretti sfrutta bene la situazione da deep stack e incrementa man mano prima di subire uno scoppio con K-K contro A-K, risalire e poi sciogliersi piano piano chiudendo al 27° posto il Day 2.

Manuel Kovsca R DSC_8813.jpg

Pier Paolo Fabretti, finale amaro all'IPT di Malta 2011

Salvatore Bonavena trova un colpo chiave con A-K grazie al quale sale oltre le 100.000 chip e poi amministra imbustando a fine giornata con 61.000 chip.

Manuel Kovsca R DSC_8563.jpg

Salvatore Bonavena, in corsa all'IPT di Malta 2011

Luca Moschitta trova un raddoppio propizio con una scala al turn contro Lu e sale aggredendo il tavolo prima di perdere un coin flip importante e doversi rimettere in gioco per trovare la fine di giornata con la fatidica bolla al 25° posto che chiude il Day 2 quando con 3-3 da shoirt impatta in A-A di Cefalù.

Manuel KovscaR  ADSC_8902.jpg

Luca Moschitta, 25° all'IPT di Malta 2011

Luca Pagano riesce a rientrare in gara con un raddoppio ma non trova mai lo spot giusto per prendere il largo e, nel corso del nono livello si arrende con tris contro colore di Napolitano.

Manuel KovscaA R DSC_8540.jpg

Luca Pagano, fuori dall'IPT di Malta 2011

Francesco Testa "DAJERGAS" riesce a recuperare da una partenza disagevole ma entra in uno spot contro Bognanni e cede tutto con draw e gutshot mancata contro il trips di donne del rivale che sale bene verso la leadership.

Manuel Kovsca R DSC_8979.jpg

Francesco Testa, fuori dall'IPT di Malta 2011

Tra i protagonisti di giornata sicuramente Nicola D'Arrigo che miete vittime e prende il comando prima di venire superato da Marco Bognanni, mentre pure Edoardo Scimia vola alto chiudendo una scala ad incastro runner runer su Pignataro che si scioglie al vento e saluta poco dopo.

Prima della pausa cena cascano in sequenza tre nomi noti di pokerStars.it, Litterio "litex83" Pirrotta, Paolo "salsa-vb" Luini e Marco "cekinthedark" Esposito, mentre alla ripresa Bognanni macina chip su chip e allunga decisamente la distanza dai rivali.

Alla fine della giornata si arriva ai 24 left prima del previsto con Marco Bognanni chipleader con 546.200 gettoni davanti a Nicola D'Arrigo con 285.000 gettoni.

Manuel Kovsca R DSC_9229b.jpg

Marco Bognanni, chipleader per distacco all'IPT di Malta 2011

Manuel Kovsca R DSC_8998.jpg

Nicola D'Arrigo, vicechipleader per distacco all'IPT di Malta 2011

Nota di merito per Marco Figuccia, già vincitore di una tappa IPT, che conduce un Day 2 sempre tra i migliori senza mai eccessivi sbalzi e chiude a 180.000 gettoni.

Per maggiori dettagli potete sfogliare il blog ai seguenti link:

Livello 6 e 7
Livello 8 e 9
Livello 10 e 11

Chipcount per il Day 3

Classifica e Premi