Arriva l'ultimo atto della prima tappa della Stagione 3 firmata Italian Poker Tour.

Nella splendida Malta si disputerà a partire dalle ore 13.30 circa il Final Table e non resta che presentare i protagonisti di quesgto evento che potranno essere seguiti pure in Diretta streaming.

 

Seat 1: Guido Pieraccini 99.000 chips

Guido e' un giocatore Italiano di 24 anni che gioca a poker da due anni e su PokerStars con la UserID "poggiaiolo". La sua vincita piu' importante in un torneo dal vivo riguarda il piazzamento a premi nel recente IPT Campione d'Italia, dove ha ottenuto un premio di 6,400 Franchi Svizzeri. Guido progetta di spendere la sua prossima vincita per andarsene in vacanza. Si e' qualificato per questo evento dopo aver vinto il ticket ad un torneo Satellite su PokerStars. Quando non gioca a poker sta tentando di concludere i suoi studi universitari. Il suo ricordo piu' importante legato al poker riguarda la partecipazione al suo primo IPT. Il suo gioco preferito sono i tornei Texas Hold'em. Il suo giocatore preferito e' Luca Pagano e il suo stile e' "rilassato, tendenzialmente aggressivo". Ad un principiante consiglia di avere tanta fortuna, concentrazione e spirito di osservazione. Il suo sogno piu' grande e' di comprarsi una casa a mare.

Seat 2: Marco Figuccia 624.500 chips

Marco e' un giocatore Italiano di Treviso, ha 30 anni e gioca a poker da 5 anni, su PokerStars con la UserID "Choosen_one". Spendera' la sua prossima vincita per la sua famiglia e si considera un giocatore di poker professionista. Il suo ricordo piu' caro legato al poker riguarda la sua vittoria all'IPT Nova Gorica del 2009, per un primo premio di 160.000€. Il suo gioco preferito e' il Cash Game P.L.O. 6-max.
Il suo giocatore preferito e' Tom Dwan e il suo stile "tight-aggressive". Ad un principiante che si affaccia al mondo del poker consiglia di avere molta disciplina, pazienza ed una buona dose di fortuna. Il suo sogno piu' grande e' di vincere un braccialetto WSOP.

Seat 3: Joeri Rick Van Der Sman 1.165.500 chips

Joeri e' un giocatore Olandese di 27 anni che gioca da 5 anni, ed online su PokerStars con la UserID "love2playu". E' l'unico giocatore non Italiano presente a questo tavolo finale. I suoi risultati migliori includono alcuni piazzamenti a premio in tornei del circuito olandese. Joeri si considera un giocatore di Pot Limit Omaha professionista, ed e' intenzionato ad usare la sua vincita di questo IPT Malta per incrementare il suo bankroll. Il suo ricordo piu' caro legato al poker riguarda la sua partecipazione al Main Event del WSOP l'anno scorso. Il suo giocatore preferito e' Gus Hansen e il stile e' tight-aggressive. Ad un principiante consiglia di provare a prendere l'iniziativa ad ogni mano, non limitarsi mai a fare solamente call. Il suo sogno piu' grande e' di vincere il Main event delle WSOP.

Seat 4: Raffaele Gaetano 115.500 chips

Raffaele e' un giocatore di 27 anni di Gioia Tauro (Italia) che gioca a poker da quattro anni e su PokerStars con la UserId "le_po_ma". Il suo risultato migliore riguarda il piazzamento a premi allo scorso IPT di Malta. Raffaele spendera' la sua prossima vincita per incrementare il suo bankroll. Ha acquistato il ticket di accesso pagando in contanti presso il Casino' e quando non gioca a poker lavora come imprenditore. Il suo gioco preferito sono i tornei Hold'em. Il suo giocatore preferito e' Phil Ivey. Raffaele considera il suo stile "rilassato". Ad un principianti che si affacci per la prima volta nel mondo del poker, Raffaele consiglia di avere tanta fortuna ma anche studiare tanto.
Il suo sogno piu' grande e' di vincere un IPT.

Seat 5: Marco Bognanni 439.500 chips

Marco e' un giocatore Italiano di Piacenza che gioca da tre anni, anche su PokerStars con la UserID "Magicbox_v". Ha 26 anni e i suoi risultati migliori includono un piazzamento a premi all'EPT Barcellona (23,000 euro), all'EPT Sanremo (40,000 euro) ed all'IPT Nova Gorica (20,000 euro). Quando gli abbiamo chiesto se e' soddisfatto dell'organizzazione dell'evento, Marco ci ha detto che oramai all'IPT si sente come a casa propria, e l'unica cosa che cambierebbe e' il colore delle cravatte dei dealers! Si considera un giocatore di poker professionista e la sua mano speciale a questo IPT e' stata una scala floppata chiamata in All-in dal suo avversario con semplice top pair al turn. Una mano che lo ha proiettato verso l'alto nel chip count. Il suo ricordo piu' caro legato al poker riguarda le fasi finali dei vari EPT, ma nulla al mondo e' piu' speciale che svegliarsi al mattina e trovare Mustapha "Mustacchione" Kanit, vincitore dell'ultimo IPT Nova Gorica, a dormire nella sua camera d'albergo.

La sua variante di gioco preferita sono i tornei, gioca poco Omaha. Il suo giocatore preferito e' Jason Mercier ed il suo stile di gioco e' solido e incentrato sull'obiettivo della vincita finale. Ad un principiante che lo vedra' in tv giocare questo final table, consiglia di... "cambiare canale"! Il suo sogno piu' grande e' di rendere felice chi lo ama.

Seat 6: Alessandro Minasi 87.500 chips

Alessandro e' un giocatore Italiano di Settimo Torinese di 36 anni che gioca a poker da quattro anni su PokerStars con la UserID "ottozerozero".
Alessandro e' un giocatore si grande successo: oltre ad aver vinto una tappa dell'IPT la passata stagione (in Sanremo), ha anche collezionato diversi ottimi risultati all'IPT di Nova Gorica (sesto per una vincita totale di 30,000 euro) e altri piazzamenti a premio in IPT delle passate due stagioni.
Alessandro desidera spendere la sua prossima vincita per la sua famiglia e si e' qualificato per questo evento giocando un Satellite live.
Quando non gioca a poker, Alessandro lavora come commerciante. La mano piu' bizzarra che Alessandro ricorda di questo IPT e' una scala colore che ha trovato sul board verso meta' torneo e che gli ha permesso di incrementare di molto il suo stack. Il suo ricordo piu' speciale legato all'esperienza pokeristica riguarda la sua vittoria all'IPT di Sanremo, quando porto' a casa la considerevole cifra di €172.000. Il suo gioco preferito e' il Texas Hold'em ed il suo stile e' chiuso ma "non troppo", come ama sottolineare lui. Il suo piu' grande sogno e' di vincere un nuovo IPT.

Seat 7: Nicola D'Arrigo 378.000 chips

Nicola e' un giocatore Italiano di Messina, ha 23 anni e gioca da 4 anni su PokerStars con la UserId "chino88". Non e' la prima volta che giunge a premi ad un IPT: ricordiamo infatti il suo terzo posto all'ultimo IPT di Malta nel Febbraio scorso. Progetta di usare la sua prossima vincita per incrementare il suo bankroll. Nicola si considera un giocatore di poker professionista e il suo ricordo piu' caro legato al poker riguarda il final table all'IPT Malta. La sua variante preferita sono i tornei Hold'em, il suo giocatore preferito e' Gus Hansen e il suo stile e' aggressivo. Ad un principiante consiglia di avere tanta pazienza. Il suo sogno piu' grande e' di vincere un Main Event alle WSOP.

Seat 8: Giuseppe Cefalù 370.500 chips

Giuseppe e' un giocatore di 37 anni che gioca a poker da quattro anni e su PokerStars con la UserID "roluste1". Questa e' la prima volta che vince un premio ad un torneo di poker cosi' prestigioso. E' molto soddisfatto dell'organizzazione dell'IPT e sta pensando di spendere le sue prossime vincite per aver cura della sua famiglia e per incrementare il suo bankroll. Giuseppe si e' qualificato per questo IPT Malta vincendo un Satellite online su PokerStars. Quando non gioca a poker, lavora come Sottoufficiale della Guardia costiera. La sua variante preferita e' il Texas Hold'em e il suo giocatore preferito e' Daniel Negreanu. Ad un principiante che si avvicina a questo mondo consiglia di avere tanta pazienza. Il suo sogno piu' grande e' di vincere il Main Event del WSOP.

Manuel Kovsca RDSC_9702.jpg