javascriptNotEnabled
Home / Video /

IPT 2 - Malta 2 - Riassunto Day 3

By LongBeachIT -
 

Tutto d'un fiato, senza respirare. Un'apnea infinita che trascina l'evento IPT nel Day 3 con eliminazioni in sequenza e il solito show dei leaders Isaia, Speranza e Loccarini.

Questa la sintesi estrema del Day 3 in quel di Malta.

Per quanto riguarda il portabandiera PokerStars Luca Moschitta, la storia sembra poter cambiare il finale appena il siciliano raddoppia alla prima mano con A-A, tuttavia Moschitta si arrende poco dopo in 3-way pot con 7-7 contro 9-9 e K-K dei rivali.

Manuel Kovsca R DSC_1362.jpg

Luca Moschitta, ITM con l'amaro in bocca

Come detto, il gioco scorre via veloce e le eliminazioni si susseguono con Isaia e Speranza che martellano allo stesso tavolo e Loccarini che imperversa sui rivali e perfino sul tedesco Dominik Nitsche, abituato ad aggredire e non a subire.

Manuel Kovsca R  DSC_1563b.jpg

Giacomo Loccarini, chipleader dell'IPT maltese

In due ore di gioco si arriva agli ultimi due tavoli con l'eliminazione di Vamplew e con Isaia e Speranza a condurre le danze, mentre sale bene pure lo svedese Mattsson.

Manuel Kovsca R DSC_1518.jpg

Alessio Isaia, periodo fantastico per lui dopo la vittoria WPT altro Final Table di prestigio

Manuel Kovsca R DSC_1557.jpg

Gianluca Speranza, sempre grandi prestazioni

L'inizio delle riprese televisive rallenta un pò l'action ma progressivamente si arriva al tavolo finale da 9 quando si arrendono Nitsche e Furneri.

Il tedesco non trova spazio per il tavolo finale arrendendosi in posizione 11 quando pusha con 8-7 sulla tribet di Loccarini che chiama con A-Q ed elimina il rivale superando il milione in gettoni.
Stessa sorte per Alessandro Furneri che da short manda ma trova ancora una volta il chipleader Loccarini pronto all'eliminazione con J-10 contro 4-2 del siciliano.

Manuel Kovsca R DSC_1447.jpg

Dominik Nitsche, gradita presenza all'IPT

Manuel Kovsca R DSC_1498.jpg

Alessandro "alexctprimo2" Furneri saluta a ridosso del Final Table

Il tavolo finale da 9 parte in sordina e occorre aspettare la ripresa delle ostilità dopo la pausa cena per assistere all'uscita come uomo bolla per il Final Table dell'ipershort Fernando Cimaglia con contro di Loccarini.

Manuel Kovsca R DSC_1539.jpg

Fernando Cimaglia, uomo bolla per il Final Table

Il Final Table partirà lunedì alle ore 14 circa con la seguente composizione:

Seat 1: Gianluca Speranza 606.000
Seat 2: Alessio Isaia 962.000
Seat 3: Nicola D'Arrigo 573.000
Seat 4: Johan Matias Gunnar Mattsson 487.000
Seat 5: Gavino Bechembauer Virdis 260.000
Seat 6: Pontus Nima Khosravi 553.000
Seat 7: Litterio Pirrotta 82.000
Seat 8: Giacomo Loccarini 1.219.000

Per maggiori dettagli potete sfogliare il blog ai seguenti link:

Livello 16, 17 e 18
Livello 19 e 20
Livello 21

Chipcount per il Final Table


Classifica e premi

 
Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso