javascriptNotEnabled
Home / Video /

I consigli di Jared Tendler: "Giocare alla grande grazie allo staking" (parte 2)

Clicca qui per la prima parte dell'articolo
 
Jared Tendler è un mental coach di poker che ha coachato oltre 400 giocatori nel corso della sua carriera. Ha  scritto il libro Il Mental Game del Poker, tradotto in italiano dalla Team PokerStars Online Giada Fang e da Marcello Papa. Per informazioni su come acquistare il libro clicca qui.
 
Lo staking riduce lo stress
Per molti giocatori, lo staking riduce il livello di stress o la pressione che sentono. I giocatori che sono inclini a tilt, ansia da prestazione e perdita di sicurezza di sé traggono un grande beneficio dal giocare con i soldi altrui. D'altro canto, giocatori che si distraggono facilmente, perdono motivazione e tendono a non studiare quando non giocano, probabilmente hanno bisogno di qualche altro piccolo accorgimento per giocare il loro miglior poker quando vengono stakati.
 
Ecco qualche consiglio per cercare di ritrovare la giusta pressione emotiva quando siete stakati:
- Considerate sin dall'inizio i soldi come vostri. Non pensate che grazie allo staking state freerollando. Ciò vi aiuterà a giocare meglio ed a prendere il gioco in maniera più professionale. Assicuratevi di ricordare sempre che i soli artefici della vostra carriera siete voi, indipendentemente da chi vi abbia dato i soldi per...
 
Devi fare il login per visualizzare questo articolo. Fai il login qui.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso