javascriptNotEnabled
Home / Video /

I 7 consigli da tenere a mente per battere i microlimiti (parte 2)

Clicca qui per la prima parte dell'articolo
 
4 - Lavorate sul vostro mindset
Così come lavorare per le vostre abilità tecniche, lavorare sul vostro mindset vi darà un grande vantaggio sui vostri avversari.
Ogni giocatore ha un range di skill che varia dall'A-game al C-game. Quando tiltate, non siete in grado di giocare il vostro A-game. Ogni volta che non giocate al vostro meglio, state fondamentalmente perdendo soldi. Trovate le cause del vostro tilt, e risolvetele. Oggi, rispetto a qualche anno fa, non è difficile lavorarci, perché il tilt è stato riconosciuto come uno dei problemi più grandi nel poker, e potrete trovare facilmente libri, articoli e giocatori competenti che potranno parlarvi di questo argomento.
 
5 - Posizione
Giocare in posizione è uno dei concetti più importanti nel poker, per diversi motivi.
Innanzitutto, quando tentate uno steal dalle ultime posizioni, ci saranno pochi giocatori che devono ancora parlare dopo di voi, e quindi aumentano le possibilità che nessuno abbia una mano che sia disposto a giocare.
Secondariamente, se qualcuno vi chiama ed arrivate a vedervi il flop, sarete gli ultimi a parlare, e quindi avrete a disposizione più informazioni sulla mano dell'avversario.
Infine, le late position sono le posizioni in cui...
 err_notlogged_required_GreyStar
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso