javascriptNotEnabled
Home / Video /

Guida al viaggio alle Bahamas: la vita notturna (parte 2)

Clicca qui per la prima parte dell'articolo
 
Mescolarsi con la gente locale
Parte dell'appeal offerto dai posti esotici è quello di mescolarsi con gli abitanti del luogo per vedere come vivono. La relazione che viene a crearsi tra i residenti, i turisti - ed anche i drink del posto - può aiutare a creare un ambiente molto confortevole.
 
 
Una volta arrivati alle Bahamas, una delle prime cose che viene notata è la sonorità tipica dell'isola che viene trasmessa da ristoranti, bar e artisti di strada. Musica che rispecchia appieno la multiculturalità del posto, essendo un mix tra ritmo africano, suoni ispirati alla dea Calipso e folk di ispirazione inglese.
 
Nei bar e nei locali, i GJ passano qualsiasi tipo di musica - dal pop americano, all'house europea, alla tecno e molto altro.
 
Al famoso Compass Point Beachside Resort, il giovedì notte è dedicato alla musica tipica delle Bahamas; al Jacaranda House, invece, ogni prima domenica del mese viene eseguito un concerto jazz.
 
Nelle strade del centro città di Nassau si può trovare una grande varierà di persone, con la maggior percentuale di turisti proveniente dagli Stati Uniti in cerca di shopping, viste mozzafiato ed altre avventure.
 
Il budget alle Bahamas
In base a dove decidiamo di andare, le Bahamas possono essere un posto molto costoso o molto economico. Se amate il mare e vi piace mangiare pesce, l'area di Arawak Cay è il posto migliore da visitare. Camminare tra le bancarelle di Arawak Cay è il modo migliore per assaggiare le specialità marine dell'isola, a soli pochi dollari.
 
I soldi risparmiati per la cena a base di pesce verranno però compensati se vi piace accompagnare la birra a questo pasto. La birra preferita dagli abitanti del luogo è la Kalik, prodotta in un birrificio a Nassau che produce anche Heineken e Guinness.
 
Aspettatevi di pagare la birra ad un prezzo maggiore, rispetto alle vostre abitudini: nei supermercati una Kalik costa fra i $2 e $3. Il prezzo sale a $4 nei locali e nei bar, e a $6 nei luoghi turistici. Se vi piace sorseggiare la vostra birra mentre siete in spiaggia, la Kalik arriva a costare $10 o più.
 
Nonostante possano sembrare molto alti, i prezzi della Kalik sono i migliori perché, con i $9 di tassazione (che vengono girati ai consumatori), le altre birre costano ancora di più; quindi, se si vuole risparmiare qualche soldo senza escludere il piacere di una birra ghiacciata, bere quella locale è la scelta migliore.
 
Tratto da pokerstarsblog.com
Tradotto da Marcellus88
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso