javascriptNotEnabled
Home / Video /

Guida al viaggio alle Bahamas: Benvenuti alle Bahamas!

 
Il solo pronunciare o leggere la parola "Bahamas" è in grado di trasportarci in un luogo perfetto, con il suo clima tropicale, le sue spiagge con il mare cristallino ed una vita notturna pullulante.
 
Fortunatamente, la realtà delle Bahamas è uguale alle aspettative. Tuttavia, le Bahamas sono più di quanto appena descritto - infatti è una nazione con una storia complessa e una cultura vibrante.
 
Situata nell'Oceano Atlantico, circa 55 miglia a sud-est di Miami, le Bahamas furono dichiarate stato indipendente del Commonwealth (come le Barbados, Grenada e altre isole lì vicino) durante il periodo della monarchia britannica.
 
Quando Cristoforo Colombo effettuò il famoso sbarco nel Nuovo Mondo nel 1942, non arrivò nel suolo americano, ma nelle coste delle Bahamas. Nel corso dei secoli successivi è passata sotto la dominazione di molte nazioni, fino a raggiungere, nel 1973, l'indipendenza e lo status di regno sovrano.
 
Nell'isola si trova un ottimo clima in qualsiasi stagione - si passa dai 27/30 gradi estivi ai 21/25 invernali, con il sole che splende durante tutto l'anno. Mentre ci si rilassa al sole, tutti i turisti sorseggiano i drink, ormai marchio di fabbrica, dell'isola: il Bahama Mama, le birre Kalik e Sands, oppure il preferito dalla gente locale, lo Sky Juice,  formato da latte di cocco, latte e gin.
 
Tra la capitale, Nassau, ed alle città più famose come Gran Bahama, Eleuthera e Bimini, le Bahamas attraggono oltre 6 milioni di turisti l'anno, con persone da ogni parte del mondo che dividono le spiagge immacolate dell'isola. La moneta principale è il dollaro delle Bahamas, ma anche il dollaro statunitense è largamente accettato.
 
La popolazione locale, che conta circa 400.000 abitanti, è una popolazione multiculturale, con il 90% dei residenti dai lineamenti africani. Nonostante la lingua ufficiale sia l'inglese, la maggior parte della popolazione parla un ibrido tra inglese britannico ed americano (conosciuto come "dialetto delle Bahamas"), oppure una lingua creola - un misto di africano e inglese.
 
 
Uno degli eventi più importanti dell'isola è il Junkanoo, un festival musicale che inizia il 6 gennaio - proprio quando PokerStars farà ritorno alle Bahamas con il nuovo PokerStars Championship. L'evento pokeristico di Paradise Island (prima conosciuto come PokerStars Caribbean Adventure) è uno dei più importanti del panorama sin dal suo lancio nel 2004.
 
 
C'è qualcosa per tutti alle Bahamas, quindi vi consigliamo di iniziare a prepararvi per un viaggio che non dimenticherete mai nella vostra vita.
 
Tratto da pokerstarsblog.com
Tradotto da Marcellus88
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso