javascriptNotEnabled
Home / Video /

Guerre tra regular (pt 4)

http://www.twoplustwo.com//images/logo_twoplustwo.jpg

 
 
Come affrontare giocatori che rilanciano molti flop
Ci sono diversi modi di affrontare i giocatori che rilanciano spesso su determinati flop (ad esempio, check/raisando, o raisando se siamo in posizione). Capire come contrastare questi avversari può essere davvero difficile, specie contro giocatori LAG che hanno un range di raise molto ampio su determinate texture.  
 
Esempio
NL200, 6 giocatori 
 
Hero (UTG): 209.00€
MP: 84.75€
CO: 200.00€
BTN: 772.75€
SB: 214.45€
BB: 212.75€

 
Preflop (3€): Hero è UTG con
 
Hero raise a 6€, 2 fold, BTN call, 2 fold
 
Flop (15€): (2 giocatori)
 
Hero bet 8€, BTN raise a 24€, Hero call
 
Turn (63€): (2 giocatori)
 
Hero bet 63€, BTN raise a 742.75€ ed è all-in, Hero call 137€
 
River (421€): (2 giocatori)
 
Hero mostra (colore all'A)
 
BTN mostra (tris di 6)
 
Hero vince 418€, rake: 3€

In questo esempio, l'avversario è un reg aggressivo e vincente, che gioca spesso gli high stakes; il suo fold to c-bet è del 57%, e rilancia alle c-bet IP il 15% delle volte. Il flop nonè uno di quelli che riceve molta azione senzail punto, in quanto l'A hitta più il range dell'open raiser che del caller.
Se decidessimo di 4bettarlo dovremmo chiamare praticamente sempre ad un eventuale all-in, e molto probabilmente saremo battuti dal suo range, ma chiamando con un range più ampio possiamo far continuare i suoi bluff al turn. Prendiamo il nostro colore, e decidiamo di prendere una linea alternativa per estrarre valore: puntando, difficilmente faremo credere all'avversario che abbiamo hittato proprio colore, quindi potremmo ricevere il push di ogni Ax, perché nel nostro range ci sono pochissime mani che chiamerebbero.
Molti buoni regular sanno quali flop sono buoni da giocare in base alle possibilità che il PFR hitti il flop.  
 
Un board come 678 2tone è un esempio perfetto, e molti giocatori LAG adorano aggredire questo tipo di flop perché sanno che moltissime volte l'avversario bet/folderà al flop. Per contrattaccare una mossa del genere potremo limitarci a c-bettare di meno, o c-bettare mani che possano bet/callare questi flop, oppure ancora bet/3bettare.
La statistica del flop raise è molto importante per scovare il tipo di avversario che rilancia molto su flop coordinati. Possiamo farci un'idea di ciò anche studiando il nostro fold to c-bet nell'HUD.  
 
Ad esempio, un raise to c-bet compreso tra 8 e 13% è tipico di un giocatore tight, mentre un range tra il 13 ed il 20% include anche molti bluff e semi-bluff.
   
Tratto dal forum twoplustwo
 
 
Tradotto da Marcellus88
 
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso