javascriptNotEnabled
Home / Video /

Giocare shorthanded (pt 3)

 
http://www.twoplustwo.com//images/logo_twoplustwo.jpg
 

Giocare postflop
E' a questo punto che le nostre skill dovrebbero fare la differenza e da cui dovrebbe arrivare il maggior profitto. Ecco come comportarci in determinate situazioni, in base al punto che leghiamo al flop.

Top pair
- Contro gli aggrodonk: check-call 3 street. Qualche eccezione si può fare se il board presenta molti draw, e dobbiamo decidere se ci va bene mettere il nostro intero stack nel piatto al flop o al turn.
- Contro una calling station: value-bettare 3 street.
- Contro un nit: variamo tra bet e check. Quello che sicuramente non vogliamo è ingrandire troppo il piatto.

Quando veniamo rilanciati da una calling station o da un nit, dobbiamo decidere se chiamare happy o se gettare la nostra mano nel muck. Cerchiamo di capire quando possono fare queste giocate con un draw. La top pair è una mano molto forte quando si gioca shorthanded, quindi dobbiamo sapere se il check-raise o il check-push è una mossa che possono fare in draw e se fa effettivamente parte del loro range.
 
Altre coppie
- Contro gli aggrodonk: chiudo gli occhi e li chiamo con second pair.
- Contro una calling station: bet al flop, check al turn e cerco di "leggerlo nel pensiero" al river.
- Contro un nit: Stesso discorso fatto per la top pair: possiamo bettare 2 strade con third pair se pensiamo che possa avere second pair o draw.

Fuori posizione contro una calling station o un nit, valutiamo se donkbettare. E' il modo più profittevole e meno costoso di proteggere la nostra mano. Chiamare una c-bet fuori posizione al flop per vederci il turn potrebbe far sembrare al nostro avversario che abbiamo una buona mano.
 
Draw
- Contro gli aggrodonk: possiamo giocarle molto aggressivamente. Rilanciamo in posizione, check-raisiamo fuori posizione. Spesso, contro giocatori molto aggressivi, troveremo dei fold. Giocare i draw aggressivamente contro questi avversari e con molta fold equity è molto profittevole.
- Contro una calling station: andiamoci molto più calmi. Prendiamo quante più carte gratis possibile. Giocate aggressive con poca fold equity sono -EV.
- Contro un nit: giochiamo aggressivamente e decidiamo se siamo disposti a giocarci l'intero stack.
 
Nulla
- Contro gli aggrodonk: generalmente, foldiamo. Se siamo in posizione consideriamo il floating, ma non abusiamone. Il rebluff potrebbe funzionare, ma credo sia -EV contro giocatori aggressivi nel lungo periodo. Meglio pensare ad una mossa del genere contro un giocatore aggressivo non troppo deep. Facciamo queste mosse quando abbiamo ancora possibilità di battere una eventuale coppia avversaria (ad es. se abbiamo due overcard).
- Contro una calling station: checkiamo e foldiamo, a meno che non miglioriamo il nostro punto al turn o al river.
- Contro un nit: qui abbiamo un ampio ventaglio di scelte. Possiamo: bluffare se il board presenta molti draw; c-bettare normalmente; considerare il check-raise in bluff se donkbettano mezzo piatto o meno; considerare noi stessi una donkbet fuori posizione; puntare su board paired o monotone (mai 2 barrellare) con una size realistica; 2 barrelliamo se pensiamo che il nostro avversario possa avere second pair; 3 barrelliamo se pensiamo che il nostro avversario possa averci seguito in draw (trovo le bet di mezzo pot al river molto profittevoli in questi casi); se stiamo rappresentando un colore, bluffiamo più street. Assicuriamoci che le nostre bet ci portino al fare una bet al river che equivalga a circa il pot e che coinvolgail nostro intero stack; bluffiamo al river se non abbiamo chiuso colore o scala e pensiamo che il nostro avversario non abbia una mano per chiamarci. Siamo attenti alla size della bet.

L'ultima parte dell'articolo sarà composta da mani-esempio che serviranno a capire meglio quanto detto finora.

 
Tratto dal forum twoplustwo
 
Tradotto da Marcellus88


Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso