javascriptNotEnabled
Home / Video /

Giocare mani trash da late position (parte1)

 Giocare mani trash da late position (pt 1)

 

Per iniziare, ecco le mie statistiche attuali di VPIP/PFR: UTG 11/11; MP 11/11; CO 22/20, BTN 30/27. La percentuale del mio blind stealing è del 31%. Gli ultimi 5 numeri, fino a qualche mese fa, erano ancora più alti, perché prediligevo un poker ad alta varianza, e sono sicuro che molti ottimi giocatori avranno delle statistiche più alte di queste. La prima cosa da notare è come i numeri salgano vertiginosamente nei passaggi da MP a CO e da CO a BTN. I giocatori vincenti traggono la maggior parte della loro winrate dalle late position (CO e BTN).

Generalmente, dal BTN apro qualsiasi suited, qualsiasi connectors e, se le condizioni lo consentono, qualsiasi mano.

 

Perché farlo?

In ordine di importanza:

 

Per rubare i bui: Già questo motivo da solo basterebbe a giustificare il concetto. L'equazione è semplice: rubare i bui = soldi. Se cercate nel vostro database di Hold'Em Manager o Poker Tracker, vedrete che i vostri PTBB/100 saranno incredibilmente alti nel blind stealing. Se volete rubare i bui il 20, 25 o 30% delle volte, dovete essere disposti a raisare in posizione il 20, 25 o 30% delle volte (in realtà, questi ultimi numeri dovrebbero essere leggermente più alti, perché quando c'è un limper prima di noi non viene conteggiato come blind stealing). E se volete raisare il 30% delle mani da BTN, dovete essere pronti ad aprire anche con mani trash.

 

La posizione rende profittevole giocare un range di mani più ampio: Se, in teoria, è +EV giocare l'X% delle mani da UTG in un tavolo cash game 6-max, allora sarà +EV giocare l'X+Y% (dove Y>0) delle mani da BTN. La posizione è un vantaggio fondamentale nel poker, e questo dovreste già saperlo.

 

Immagine al tavolo/metagame: (questo concetto è forse meno importante degli altri due, ma merita comunque una menzione).

Quando un giocatore scarso vi vede mostrare il 75o che avete rilanciato preflop, penseranno che siete dei fish e vi daranno azione la prossima volta che aprirete AA da UTG. I giocatori più forti potranno accorgersi che, in realtà, state solo sfruttando la posizione, ma: A) a volte vi capiterà di ricevere AA anche da BTN; B) se sospettano che state giocando molte mani trash in posizione, è probabile che decidano di giocarvi contro anche quando una mano non ce l'hanno. E indovinate cosa succede? Beh, né voi né il vostro avversario avrete una buona mano, ma voi giocherete col vantaggio della posizione dopo il flop; C) ai microlimiti, i giocatori forti sono MOLTO meno frequenti di quelli scarsi.

 

Quando farlo?

Usate le statistiche del vostro HUD: Se siete sul BTN, fate affidamento alle statistiche "Fold BB to steal" e "Fold SB to steal". In generale, più i giocatori rinunciano ai loro blind, meglio è, ma ciò non significa necessariamente che dobbiamo evitare di rubare se pensiamo di poter essere chiamati. Se, ad esempio, sullo SB c'è un nitty che folda praticamente sempre allo steal, e sul BB c'è un fish loose che A) non folda quasi mai preflop e B) segue molto spesso postflop, si può aprire il gioco ATC per isolarsi contro il fish.

 

Dal CO, invece, dobbiamo sempre guardare la tendenza dei blind al fold to steal, ma dobbiamo anche tenere in considerazione a quanto folda il BTN di fronte ad un raise. In passato, sono stato colpevole di non prestare troppa attenzione a quest'ultima statistica; se il BTN chiama spesso i raise da BTN e postflop riesce a giocare decentemente, ha senso openfoldare le mani più deboli da CO.

 

Usate le read che avete sugli avversari: Siete sul BTN, ed uno dei blind ha la tendenza di chiamare il raise preflop per arrendersi postflop quando non lega. In questo caso, ha senso aprire il gioco preflop e c-bettare ATC. Se gli stack sono deep, ed a nessuno dei due giocatori sui blinds piace foldare agli steal ma hanno la tendenza di overplayare le loro top pair/overpair, in questo caso preferisco giocare mani più deboli piuttosto che, diciamo, K9o. Con stack effettivi grandi e contro giocatori che rispetto, preferisco aprire mani più deboli/speculative. Si potrebbero trovare migliaia di esempi come questi, ma ci vorrebbe troppo tempo. In generale, possiamo riassumere che non è difficile trovare scuse per aprire un range molto ampio in posizione, se siete in grado di sfruttarla e se riuscite ad exploitare gli avversari.

 

Tratto dal forum twoplustwo

Tradotto da Marcellus88

Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso