javascriptNotEnabled
Home / Video /

Giocare fuori posizione (pt3)

 
http://www.twoplustwo.com//images/logo_twoplustwo.jpg
 


Giocare fuori posizione da raiser preflop (2)
 
Il check-call
E' una linea che dovremo usare pochissimo. Ed, anche tra gli avversari, non è una mossa che verrà utilizzata molto spesso. Il motivo è che, da raiser preflop, se c-bettano molta aria, c-betteranno anche le monster. Per questo, quando checkano, siamo abbastanza sicuri che si arrenderanno. Ecco perché, contro persone che pensiamo possano sfruttare le nostre ovvie debolezze, dovremo avere un range di check-call e di check-raise. Qualche appunto su questa move:

- Per avere una buona percentuale di c-bet, non possiamo permetterci di slowplayare spesso le monster. Ciò indebolirebbe troppo il nostro range di c-bet.

- Il check-call è una linea che funziona meglio contro giocatori molto aggressivi, dai quali ci aspettiamo più barrel quando checkiamo. Se è così, seguendo questa linea avremo un EV più alta rispetto a quando c-betteremo.

- Qualche volta possiamo utilizzare il check-call per tenere una certa equity. Ad esempio, rilanciamo JT da MP, ed un buon giocatore aggressivo ci chiama da LP. Al flop scendono J87r. Questo è un flop dove la nostra c-bet verrà rilanciata spesso da un giocatore aggressivo, e una linea bet/3bet non sarebbe del tutto sbagliata. Tuttavia, se non ci sentiamo a nostro agio a 3bettare una mano del genere, potremo usarel'arma del check-call per tenere il piatto più piccolo, anziché foldare ad un eventuale raise, o ad essere costretti ad arrenderci al turn. Mani come coppia + draw deboli sono quelle ideali per rafforzare il nostro range di check-call.

- Ogni tanto potremo check-callare il flop e check-raisare (o, se possibile, check-shovare) il turn con una monster o un buon draw contro un avversario aggressivo alla nostra sinistra. Solo per mandargli un messaggio e fargli capire che non gli permetteremo di portarsi il piatto al flop con una semplice bet ogni volta che checkiamo.

- Potremmo anche utilizzare il check-raise al flop anziché il check-call, ma non è una mossa molto consigliabileperché facilmente leggibile, quando siamo gli aggressori preflop. 
 
C-bet al flop, check-raise al turn
Questa è una mossa molto utile, e possiamo usarla sia per valore, sia in semi-bluff. Possiamo usare questa mossa contro avversari che amano floatare, sia per per prendere valore dai loro bluff, sia per prevenire che bettino ogni volta che checkiamo al turn. Quanto spesso dovremo farla dipende dall'avversario, e lemani migliori con cui farla sono progetti di colore o di bilaterale. Per far sì che questa mossa funzioni dobbiamo essere sicuri che al nostro avversario piaccia floatare, e, nello specifico, che giochi spesso in floating al turn. 
 
C-bet al flop, check-fold al turn
Questa è sicuramente una mossa molto ben conosciuta. Quando la nostra c-bet viene chiamata, è meglio arrenderci molto spesso al turn. Dovremmo avere un range di c-bet al flop e check-fold al turn, perché sparare troppo spesso molte barrel è una mossa che ci porterà a perdere tantissimi soldi, sopratutto ai microlimiti. E' molto importante riconoscere i turn da double barrellare o da check-raisare, ma la maggior parte delle volte dovremo seguire la linea più semplice (e che ci farà perdere meno soldi), che è quella di arrenderci al turn. 
 
Adattare il proprio gioco nei piatti multiway
Non è necessario spiegare questa situazione dettagliatamente, in quanto è molto semplice. Ci limiteremo a dire che, nei piatti multiway, dovremo dare più credito agli avversari che aggrediscono e dovremo bluffare meno, perché le possibilità che veniamo chiamati aumentano. Avremo bisogno di una mano molto forte con la quale saremmo stati disposti a giocarci l'intero stack in HU. Lo stesso discorso vale anche quando preflop abbiamo solo chiamato.
 
 
Tratto dal forum twoplustwo
 
 
Tradotto da Marcellus88
 
Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso