javascriptNotEnabled
Home / Video /

Giocare fuori posizione (parte 2)

 Giocare fuori posizione (pt 2)

 

Come anticipato nella prima parte dell'articolo, ecco un esempio contro un avversario, che ha giocato 21/12/3 su 500 mani e sul quale avevo la seguente nota: "Giocatore forte, capace di buone giocate. Sembra avere una buona conoscenza dei vantaggi della posizione e mi ha outplayato da diversi piatti che avevo aperto preflop. Avrei voluto chiamarlo diverse volte per farmi mostrare il suo set, ma poi ho sempre ceduto e passato la mano. Gli piace rilanciare le c-bet al flop, o floatare e raisare al turn."

 

NL100, Ero in MP con ed ho aperto a 4€. L'avversario ha chiamato da BTN e ci siamo ritrovati al flop in HU.

Al flop sono scesi , ed ho c-bettato 6€. Lui mi ha 3bettato a 18€, giocata che aveva già fatto in precedenza. Sicuramente farebbe questa giocata con set, ma potrebbe avere anche una top pair con mani come JTs, AJ o simili. Se giocassi contro set o doppia starei molto sotto. Magari, potrebbe anche avere un'overpair che ha deciso di non rilanciare preflop. Spesso, invece, avrà una pocket pair che non ha migliorato. Ho pensato che il suo range più probabile fosse composto da piccole pocket pair, top pair o aria totale rispetto ad un punto molto forte. In altre parole, non andrebbe a chiamare un re-raise con gran parte del suo range, perché re-raisando gli starei dicendo che ho una coppia molto forte in mano. Se dovesse essere sopra, andrà in all-in ed io folderò. Altrimenti, vincerò il piatto. Inoltre, con un re-raise gli farei foldare i suoi eventuali progetti e qualche mano che mi batte, e cambierei anche le dinamiche del tavolo, visto che lo convincerei che non sono un giocatore che può outplayare in qualsiasi momento.

Eravamo entrambi abbastanza deep (stack effettivo 175€), così ho deciso di rilanciare a 58€. Ha pensato per un po' prima di decidere di foldare, ma è possibile che avesse tenuto in considerazione l'ipotesi di continuare.

 

Ho immediatamente cambiato la nota che avevo su di lui, in quanto ho pensato che, da adesso, sarebbe stato meno probabile un suo rilancio alle mie c-bet ed avrebbe preferito chiamare o foldare. Tenete in considerazione che, se avessi provato prima questa giocata, l'avrei fatto praticamente senza informazioni su questo giocatore, ed avrei dovuto semplicemente sperare di non trovarmi contro un set.

 

Regola del 25%

Generalmente, tendo ad assumere quanto segue dei giocatori sui quali ho informazioni che potrebbero non essere perfettamente accurate. È un concetto simile a quello di Harringhton sul 10% di possibilità di bluff: se ho un campione di mani decente contro un avversario che rispetto, ed ha posizione su di me, c'è almeno un 25% di possibilità che la sua aggressione in HU contro di me sia data esclusivamente dal suo vantaggio di posizione. Come sono arrivato a questo numero? Ho passato molto tempo a controllare il mio database, guardando mani ed analizzandole una ad una. Ho anche considerato la mia tendenza ad usare la posizione contro determinati tipi di avversari.

 

Non si tratta di "scienza esatta", ma per migliorare i miei calcoli ho anche tenuto a mente le volte in cui ho legato una mano molto forte fuori posizione contro uno di questi avversari. 25% è un numero troppo grande? No, perché in esso sono inclusi bluff, semibluff e floating. Non mi aspetto che tutti siano d'accordo con me, ma con me ha funzionato.

 

Sono anche dell'opinione che questo numero diventi tanto più grande quanto più si sale di livello. Tornando al periodo in cui giocavo il NL25, suppongo che questo numero fosse molto più basso. Ovviamente, è un concetto che non va usato senza delle buone reads ed un buon numero di mani giocate contro l'avversario in questione. E bisogna tenere a mente soprattutto che, ai limiti più bassi, i giocatori giocano le loro mani basandosi esclusivamente sulla forza della propria mano. In pratica, ciò che vogliamo fare utilizzando questo concetto è quello di migliorare il nostro gioco contro gli avversari più forti e prepararci a giocare i limiti superiori.

 

Tratto dal forum twoplustwo

Tradotto da Marcellus88

Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso