javascriptNotEnabled
Home / Video /

Già mi mancano le Bahamas (di João Nunes)


Per la quarta volta negli ultimi 5 anni, Gennaio mi ha dato la possibilità di vivede 10 giorni da sogno a Paradise Island, alle Bahamas. Questo perché Pokerstars continua a mantenere questa località per dare il via all'anno pokeristico, in un posto dove, oltre ad essere magnifico per passare una vacanza, offre anche ai giocatori di poker oltre 40 tornei di tutti i tipi. E' stato anche il posto dove ho visto il sogno di un ragazzo diventare realtà.

Quest'anno le PCA hanno attratto i mostri del poker, le star dello sport mondiale ed una gran folla di amatori.

Ovviamente erano presenti grandi nomi come Daniel Negreanu, Bertrand Grospellier, Phil Hellmuth, Phil Ivey, Jason Mercier, Vanessa Selbst, Jonathan Duhamel, il campione olimpico Michael Phelps e molti altri. La loro reputazione è buona per lo show ed aiuta il gioco a crescere. Loro sono star internazionali, quindi hanno un grandissimo impatto e sono esempi perfetti di come il gioco possa trsformarti in legenda.

A parte tutto questo, è tempo di parlare di cosa rende magico il gioco del poker. Sulla stessa isola, nello stesso hotel, allo stesso torneo o allo stesso tavolo, si possono incontrare queste legende e giovani amatori che giocano assieme. Non è molto difficile: giocano i satelliti online, vincono un pacchetto che include il buy in del torneo, le spese del volo, l'alloggio e spese varie, e si trovano faccia a faccia coi loro idoli.

Per qualche giocatore amatoriale, partecipare ad un torneo del genere è già una grande esperienza, ma alcuni riescono anche ad andare oltre in questo mare di squali. Il miglior esempio è la fiaba del giocatore portoghese João Nogueira.
 

8G2A1721_PCA2013_Joao_Nogueira_Rail_Neil Stoddart.jpg
Jo
ão e João

 
João ha iniziato il suo viaggio verso le PCA con un satellite da 1$, dove si è qualificato per il satellite da 10$, che a sua volta gli ha permesso di guadagnare l'ambito pass per le Bahamas.

Questa è già una storia fantastica per un giocatore senza esperienza, ma è diventata ancora più incredibile quando João ha concluso il torneo all'8° posto per 165.000$.
 
Questi sono i motivi per cui voglio dire: lunga vita a Negreanu&friend, benvenuto al campione olimpico Michael Phelps, ed aspettiamo altrefiabe come quella che ha vissuto João Nogueira.

 
Tratto da Pokerstarsblog.com
 
Tradotto da Marcellus88

Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso