javascriptNotEnabled
Home / Video /

Gerard Piqué: il poker, i suoi compagni di squadra e quella sensazione allo stomaco (parte 3)

Clicca qui per la seconda parte dell'articolo
 
Presenza fissa
Pué non è certo nuovo all'EPT (che presto diventerà PokerStars Championship). Proprio a Barcellona è ormai possibile considerarlo un regular, con il primo ITM ottenuto nel 2011 ad un side event da €5k, chiudendo al 3° posto per €40.950. Quindi, nel 2013, ha fatto un 19° posto al €10k High Roller, portando a casa il doppio del buy in. Gli ho chiesto cosa ricordasse di quel tavolo finale.
 
"In realtà, ieri ho fatto un altro tavolo finale, ma non lo sapete ancora perché abbiamo fatto tardi" ha risposto ridendo.
 
E la sua storia è stata confermata.  La notte prima dell'intervista e del €50k High Roller, Piqué si è schierato ad un €2k turbo, chiudendo ancora una volta in terza posizione per €31.700. Questo ci fa capire come, per Piqué, la cosa importante non sia la ricerca della vincita milionaria, ma il divertimento che il poker è in grado di garantirgli.
 
"Questi eventi mi divertono tantissimo" ha detto. "Quel che intendo dire, è che amo competere con i più forti, in qualsiasi cosa. In questo caso, mi trovo ad affrontare alcuni tra i migliori giocatori di poker al mondo, e quando sono seduto al tavolo con loro, mi godo al massimo questa sfida."
 
 
Con la sicurezza...
 err_notlogged_required_GreyStar
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso