javascriptNotEnabled
Home / Video /

Gennaro in pole position per la sponsorizzazione di Pokerstars.it ne La Casa degli Assi



Gennaro comanda il chip count con 63mila chips, quasi il doppio di Gianluca che ne ha 34ma e quasi il triplo di Ercole che ne ha raccolte 23mila. Non è uno dei tanti tornei di poker che si giocano in Italia ma la classifica provvisoria dei concorrenti de La Casa degli Assi, il reality targato PokerStars in onda su Italia 2.

Prove continue che spesso sembrano non azzeccare nulla col gioco del poker ma che formeranno i neofiti e appassionati che stanno facendo questa esperienza unica nella splendida villa in Marocco dove Luca Pagano, Alberto Russo e altri coach stanno torchiando i concorrenti per definire chi sarà il migliore di tutti che vincerà la sponsorizzazione messa in palio da Pokerstars.it.
 
PAGANO: "PIU' FITNESS PER TUTTI" - Ma come stanno andando le cose nelle ultime puntate? Il sabato, come si legge negli aggiornamenti di Pokernews,  è iniziato con l'intervento del direttore della Casa, Luca Pagano, che ha imposto nuove ferree disposizioni in materia di attività fisica, decretando più fitness per tutti. I concorrenti sono così stati affiancati dalla sport coach che li ha messi alla prova con squat, affondi e corsa. Chi ha ottenuto le prestazioni migliori è stato premiato con una rinvigorente manciata di chip.
 
LACUNE MENTALI - E' stata poi la volta della mental coach che ha coinvolto i concorrenti in un esercizio di gruppo il cui scopo era quello di imparare a gestirsi senza badare ai disturbi esterni e acquisire una maggior consapevolezza dei propri errori. Il poker coach Alberto Russo invece ha analizzato con i protagonisti del talent show alcune lacune ormai ingiustificabili. La sua lezione si è quindi concentrata su range e percentuali matematiche.
 
CONCORRENTI DIVISI - Nella giornata del Weekly 3 le strade dei concorrenti si sono divise. Gli ultimi due in classifica, Gian Maria e Irene, hanno affrontato una prova di duro lavoro, trascorrendo la mattina a fabbricare mattoni secondo la tradizione marocchina, per tentare di recuperare qualche chip utile. Il resto del gruppo invece si è goduto invece una giornata di mare ad Agadir tra gare a dorso di cammello e corse sulle moto d'acqua.
 
PROVA DI CUCINA - Al rientro nella Casa, i concorrenti hanno dovuto affrontare una prova di cucina a squadre, con la supervisione del noto chef siciliano Filippo La Mantia. La sessione culinaria è iniziata con la spesa al mercato marocchino in base a una lista in cui però lo chef aveva inserito un ingrediente "bluff", i capperi, praticamente impossibile da reperire in quella zona. Al termine della prova ai fornelli, lo chef La Mantia ha assegnato 1000 chip a ogni concorrente della squadra vincitrice.
 
LE NOMINATION - Poi è stata la volta delle nomination che hanno determinato i nomi dei sei concorrenti che hanno affrontato il terzo tavolo di eliminazione. A giochi finiti, i due concorrenti eliminati, Gian Maria Giamporcaro e Steven Minelli, hanno dovuto lasciare la casa, mentre il nuovo arrivato dai tornei on-line, Maurizio Tansella, è entrato a far parte del gioco.

Fonte: GiocoNews
 
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso