javascriptNotEnabled
Home / Video /

Expected value parte 3

 
Bene, siamo giunti alla terza parte del nostro articolo sul calcolo dell'expected value.. Oggi osserveremo in particolare 3 situazioni:
 
a)calcolo dell'ev di uno shove
b)calcolo dell'ev di una 3bet
c)calcolo dell'ev al river
 
il caso a) l'abbiamo già osservato nell'ESEMPIO1, ma è utile osservare un altro esempio..
 
ESEMPIO2
 
6 giocatori al tavolo
UTG 100x
MP 100x
CO   100x
BTN 100x  
SB    100x
BB    100x Hero ha Qd9h
 
All fold, sb raise 4x, hero 3bet 14x, sb call.
 
POT=28
 
Board JdTd5h
 
Sb bet 25, hero?
 
La linea del nostro avversario è particolare.. decide di giocare r/c in BvB, e poi di donkbettare questo board che presenta un possibile flushdraw e un draw a scala.... la sua line potrebbe indicare una mano debole, una mano molto forte (set) e forse una qualche sorta di draw..
 
Analizziamo la nostra mano..qui siamo sicuramente dietro, anche se avesse una mano come A high.. il call è sicuramente –ev, e valutare le IO qui è difficile.. quindi la scelta che ritengo più ragionevole dovrebbe essere o il fold o il push.. Considerando ancora come nullo l'EV del fold, analizziamo l'EV del push..
Prima di tutto, diamo un range al nostro avversario..
 
Text results appended to pokerstove.txt
 
 71,280 games     0.005...
 err_notlogged_required_GreyStar
Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso