E anche il Day 1A dell'European Poker Tour è agli archivi.

Otto livelli da 75 minuti giocati dai 235 players iscritti che hanno dato vita a una intensa giornata di Poker all'interno delle mura del Grosvenor Victoria Casino a Londra e che ha visto emergere, tra gli altri, un solo grande protagonista.

I 3 livelli centrali del Day 1A hanno messo in risalto Ladouceur, primo ad avvicinare sensibilmente quota 200.000 chips.

Al rientro dalla pausa i dubbi si fanno meno fumosi e alla fine dell'ottavo livello si trasformano in certezze.

311104_10151783136259622_2075672215_n.jpg

Leo Margets, nuova Team PRO PokerStars

 

La prima è che non cambia il chipleader di giornata, che dovrebbe essere rimasto (almeno ufficiosamente) Marc-Andre Ladouceur che ha terminato la sua giornata a quota 163.500 chips.

Vi abbiamo anche raccontato del torneo di Luca Pagano e non possiamo chiudere la giornata senza dirvi come è andata a finire per il Team PRO di PokerStars.it. Luca raddoppia quando sta finendo il settimo e penultimo livello, riportandosi sopra quota iniziale a 32.000 gettoni.

Luca tiene la sua posizione fino a fine giornata e chiude poco sopra le 30.000 chips.

63958_10151783136174622_1504619608_n.jpg

Luca Pagano

 

Per quanto riguarda gli altri italiani, ecco il loro piazzamento, da notare l'ottimo sesto posto di Davide Suriano con il mostruoso stack da 130.300:

Davide Suriano 130.300
Nicola Grieco 53.600
Mario Adinolfi 35.900
Peppino Finocchi 24.600
Luca Pagano 30.600
Piero Guido 29.600

Ecco il chipcount ufficiale:

Marc-Andre Ladouceur 163.500
Adria Maria Balaguer 160.000
Antonio Matias 141.000
Timothy Davie 136.800
Antoine Labat 130.300
Davide Suriano 130.300
Seun Oluwole 127.900
Ramey Shaio 121.700
Michel Dattani 119.000

IL CHIPCOUNT COMPLETO

Schermata 2013-03-11 alle 00.49.09.png