Oggi inizia il vivo del torneo di poker più prestigioso d'Europa: stiamo parlando del PokerStars and Monte-Carlo®Casino EPT Grand Final, un evento che attira come di consuetudine i migliori giocatori del pianeta, fra cui Phil Ivey, Tom Dwan, Gus Hunsen e Patrick Antonious che siederanno ai tavoli cash game per la prima volta gestiti completamente dall'EPT. Dal 6 al 15 maggio saranno giocati 50 eventi, fra cui il Super High Roller da 100.000€, l'High Roller da 25.000€ e per la prima volta la Monaco Cup da 1.000€ di buy-in e 50.000€ garantiti di montepremi.

Alle 12.00 di oggi partirà il Day 1A del Main Event (10.600€ di buy-in), fra le varie stelle che parteciperanno c'è in lista l'ex tennista, e ora PokerStars SportStar, Boris Becker, reduce dal suo più grande cash out proprio allo scorso EPT di Berlino. A lui si uniranno i Team PokerStars Pro Jake Cody, Jonathan Duhamel, Victor Ramdin, Angel Guillen, Vanessa Rousso, Johnny Lodden, Dario Minieri, Ville Wahlbeck, Theo Jorgensen e la new entry del Team PokerStars Online Tatiana Barausova.

eptmontecarlo.jpg
La baia di Monte Carlo farà da cornice all'EPT Grand Final
 
QUALIFICATI ONLINE - Sono oltre 150 i giocatori che sono riusciti a strappare il ticket di qualificazione, fra loro troviamo il campione dell'EPT Barcelona Super High Roller Dan Smith, il vincitore dell'EPT di Londra Aaron Gustavson, Faraz Jaka, Sorel Mizzi, Mike McDonald, Michael Watson, Marc-Andre Ladouceur, il vincitore del PCA High Roller Alex Bilokur e il Full Tilt Poker Professional Gus Hansen.

 

UN SUCCESSO ASSICURATO - La scorsa edizione vide trionfare lo statunitense Mohsin "Chicagocards1" Chanaria, la picca che sollevava a quel Grand Final valeva 1.350.000€, e fra i 665 giocatori presenti allo start, degno di nota è sicuramente il nome dell'azzurro Sergio Castelluccio, già campione già vincitore dell'Italian Poker Tour, e recentemente anche del Sunday Special, a quel final table il nostro "genio-ps" si fermava in quarta piazza, portandosi a casa ben 400.000€.

FESTIVAL DEL CASH GAME - Per la prima volta i tavoli cash game saranno gestiti completamente dall'EPT. Saranno disponibili decine di partite dedicate a ogni tipo di bankroll: se ne prevedono fino a 35 in contemporanea, a partire da limiti 2€-5€ fino a 500€-1.000€, con rake limitata al 3% e CAP di 15€ per i limiti più bassi e 25€ per i tavoli più importanti. I protagonisti d'eccezione di quello che si preannuncia come il festival del cash game più grande di sempre sono Phil Ivey, Gus Hunsen, Tom Dwan e Patrick Antonious, mentre più di una variante, non solo Texas Hold'em quindi: c'è spazio anche per il nuovo Open Face Chinese. E si parla addirittura di un cash game da 1.000.0000€: alcuni giocatori, fra cui Sam Trickett, Paul Newey, Philipp Gruissem, Niklas Henecker e Isaac Haxton hanno già confermato la loro volontà di giocare una partita del genere, quest'ultimo ha dichiarato: "Non capita spesso l'opportunità di giocare una partita così grande, quindi l'idea è ovviamente molto eccitante".

 

 
Haxton si dice pronto a un cash game epocale: quanti lo seguiranno?

La partita ancora non è confermata, si parla di bui da 1.000€-2.000€ con l'opzione straddle, ora ci resta che aspettare e incrociare le dita sperando di vedere i mostri sacri del poker internazionale darsi battaglia a colpi di rilanci sul tavolo cash game dell'anno.

 

DIRETTA STREAMING - Non perdete già da oggi la copertura televisiva dell'EPT Grand Final: seguite la diretta streaming sulla pagina ufficiale o sulla fanpage di PokerStars.it, e il 12 maggio alle ore 14 non mancherà la telecronaca in italiano con la voce ufficiale di Alberto "grandealba" Russo che ci racconterà il final table del Main Event a carte scoperte! Durante la diretta sarà possibile scrivere ai commentatori utilizzando l'hashtag #EPTlive, e per gli ultimi aggiornamenti sull'evento restate sintonizzati su PokerStarsBlog.it.