Un'altra giornata di poker è terminata al Casinò Barriere di Deauville, nel cuore della Normandia, dove oggi l'European Poker Tour francese ha superato la boa di metà torneo.

Nel precedente aggiornamento vi abbiamo dato conto di 120 giocatori felici che hanno conquistato l'agognata e prestigiosa bandierina all'EPT transalpino, mettendo l'accento sulle gesta di Bonavena, Di Cicco e Garbarino (quest'ultimo out al 95° posto) tutti a premio.

chips-deauville1-ept9.jpg

Superstizione e skill...

 

Dobbiamo aggiornare lo stato dei nostri azzurri.
Già...perchè entrambi i nostri players left continuano la loro bella cavalcata in un torneo di questa difficoltà, risvegliando ricordi che chi è appassionato di poker non può avere accantonato del tutto.

BONAVENA-EPT9-DAY3-DEAUVILLE.jpgBonavena e Di Cicco sono gli stessi protagonisti dell'heads up conclusivo dell'unico EPT vinto da un italiano e, se tanto ci dà tanto, i presupposti non sono poi così peregrini per sperare in un remake del film ceco del 2008.

Partiamo da Massimo Di Cicco, un torneo di sofferenze per lui, ma sempre senza paura di metterle dentro. La mano che lo vede uscire dal pantano capita a metà dell'ultimo livello. Alexander Dovzhenko apre a 16.000 da cutoff, Di Cicco flatta da bottone.
Flop
Dovzhenko checka, Di Cicco pusha per 102.000 e Dovzhenko tank-calla.
Dovzhenko parte avanti con mentre l'italiano ha .
Il turn è bianco ma il river regala la scala vincente a Di Cicco che a fine giornata chiuderà a quota 512.000.

Sofferenza anche per Bonavena, ma l'esperienza di Mr EPT viene ripagata dal suo risultato di fine giornata: 321.200 chips, stack che lo vede sicuramente sotto average, ma i 30 bui in mano del calabrese sono sempre un bel patrimonio da amministrare.

 

Poco dopo metà giornata abbiamo perso l'ultimo PokerStars Team PRO, Matthias De Meulder eliminato per mano di Rudelitz.
Tutte le chips di de Meulder finiscono dentro al river su un board con Rudelitz che snappa il push dell'oppo con per il set.
Il pro di PokerStars non può nulla con la sua coppia d'assi e deve abbandonare il torneo.

DEMEULDER-EPT9-DEAUVILLE1.jpg

Dov'è l'occhio destro di De Meulder?

 

Sono 51 i giocatori ancora in gara, torneranno tutti questo pomeriggio alle 12.00 per dare vita al Day 4. Il field si assottiglierà fino ad arrivare a 24 left. Uno dei favoriti per raggiungere il Day 5 è sicuramente il chipleader, l'israeliano Shahaf Hadaya, che ha messo a dormire dentro la sua busta ben 1.237.000 gettoni, seguito dal transalpino Matthieu Herve, l'unico altro giocatore poco sopra il milione.

HADAYA-DEAUVILLE-EPT9.png

Il chipleader Hadaya

 

I primi 10:

Shahaf Hadaya 1.237.000
Matthieu Herve 1.050.000
Samuel Grafton 985.000
James Mitchell 983.000
Aurelien Guiglini 942.000
James Bills 877.000
Hugo Pingray 768.000
Jeffrey Hakim 714.000
Cyril Andre 669.000
Enrico Rudelitz 643.000

Il chipcount completo

Il Payout