Vi dobbiamo raccontare di una fine e di un inizio. E per una volta partiamo dalla fine.

Il primissimo evento della stagione numero 10 dell'European Poker Tour, il €50.000 Super High Roller, si è concluso nella giornata di ieri, domenica, con la vittoria di Vitaly Lunkin, emerso su un field di 51 entries per una prima moneta da €771,300, un braccialetto Shamballa e il primo vero e proprio titolo stagionale.


ft-hr-ept10-barcelona.jpg

 

La vittoria di Lunkin è ancora più importante per la qualità del tavolo finale che per altro è stato trasmesso in diretta streaming con il commento di Alberto Grandealba Russo. Tra i suoi avversari Ole Schemion, Timothy Adams, Steve O'Dwyer, Mike McDonald, Erik Seidel, Fabian Quoss e David Benefield.


lunkin.jpg


Questo il payout finale del torneo:

1st Vitaly Lunkin €771,300
2nd Erik Seidel €557,100
3rd Steve O'Dwyer €355,100
4th Mike McDonald €269,400
5th David Benefield €208,150
6th Ole Schemion €159,200
7th Fabian Quoss €128,515

Ma per un torneo che finisce, un altro ne parte...e che partenza. Proprio mentre i giocatori dell'High Roller si preparavano per scendere nell'arena del Casino di Barcellona, si accomodavano invece quelli impegnati al Day 1A del Main Event dell'European Poker Tour e fin dalle prime battute si respirava l'aria delle grandi occasioni.

luske-ept10-barcelona.jpg

Tra gli italiani vola Marione Adinolfi che ha terminato la giornata con 89.900 gettoni che rappresentano praticamente il doppio dell'average. L'ex deputato potrà contare quindi contare su una partenza da più di 100 big blinds a inizio day2, martedì.

Anche Ferdinando Lo Cascio chiude positivamente la sua giornata a quota 49.300 in perfetto average.

Meno positiva la giornata di due dei giocatori più attesi, l'ex november nine Filippo Candio e il PokerStars.it PRO Dario Minieri.

Per il primo uno scontro fatale contro un altro azzurro, lo stesso Mario Adinolfi, coppia di 6 contro coppia di Kappa e board liscio.
Del secondo non ci rimangono che le dichiarazioni su facebook nelle quali il romano esprime amarezza per il torneo ma è pronto a rifarsi all'EPT di Londra.

Tra i chipleader di giornata Dragan Kostic con 215.000, Niclas Adoltsson con 147.000 e il vincitore dell'EPT di Barcellona stagione1, Alexander Stevic con 103.900 chips.

1239473_10152168516699622_364725522_n.jpg

Per il Team PokerStars è stata una buona giornata per Vanessa Selbst (75.800), Marcel Luske (43.500), Jonathan Duhamel (24.200).

Questo il count dei primi 10:

1 Dragan Kostic 215,000
2 Carlo Mora 159,000
3 Niclas Adolfsson 158,000
4 Niclas Adoltsson 147,400
5 Mario Adinolfi 130,000
6 Jacob Rasmussen 128,300
7 Albert Daher 127,700
8 Denis Gindash 122,000
9 Martin Diaz 121,000
10 Rory Tinlin 120,000

L'appuntamento è per questo pomeriggio alle 12.00 per la partenza del Day 1B.