ept-thumb-promo.jpgStasera si compone il tavolo finale

E anche il day 4 dell'European Poker Tour di Sanremo lo possiamo catalogare nel libro della storia del poker e le notizie per i nostri colori sono confortanti: dei 24 giocatori rimasti in lizza ben 8 mirano a qualificarsi per il tavolo finale in programma domani pomeriggio a partire dalle 15.00.

 

 
NEIL0032_EPT9SAN__©Neil Stoddart.jpg

 

Partiamo dalla nota dolente: l'unico rappresentante di PokerStars.it team online, Luca Moschitta, non è riuscito a portare a termine il day 4; Luca, dopo un inizio pirotecnico nel quale riusciva a triplicare le proprie chip con un colpo spettacolare, non imbusta chip a causa della sua eliminazione avvenuta proprio alla conclusione della giornata, quando la sua coppia di 9 si imbatte su quella di kappa di Jonas Mackoff che tiene fino al river.

Ma il colpo a cui abbiamo accennato merita ampiamente il copia/incolla dal blog di PokerStarsblog, anche per la genuina esultanza di Luca, manifestata dalla foto di Neil Stoddart che rimarrà una delle immagini più belle dell' intero EPT.

Da MP apre Eric Nhouyvanisvong a 22.000, chiama Raskin da bottone, da grande buio Luca Moschitta squeeza in push per 290.000 circa, Nhouyvanisvong chiama ma non si isola e Raskin pusha mettendo in pericolo il torneo di entrambi i suoi avversari, OR chiama.

 
 

Showdown:
Nhouyvanisvong
Raskin
Moschitta

Il board regala una gioia immensa a Luca:

Moschitta sfoga tutta la sua tensione in un urlo di liberazione che attira l'attenzione di tutta la sala.
Il PokerStars Team online sale a 900.000 circa.

NEIL9678_EPT9SAN_ Luca_Moschitta_©Neil Stoddart.jpg

Durante la giornata i colori di PokerStars perdevano Iurii Dzetsyna, Erik Olofsson entrambi Pokerstars qualified il Team PokerStars Sebastian Sturmer.

 

NEIL9597_EPT9SAN__©Neil Stoddart.jpg

Tra gli italiani subito fuori Lo Cascio, Cipollini, Cimaglia e Nuzzo, ma non andava tanto meglio a Islamay, Mancin, Fantini, Mosca, Colantoni, Ottaviani e Lorenzini tutti eliminati nel corso della giornata; trovate le loro posizioni di uscita sulla sezione payout in home page.

NEIL9978_EPT9SAN__©Neil Stoddart.jpg


Abbiamo invece ben otto italiani in gara, come scritto in precedenza e alcuni di loro possono davvero regalarci tante soddisfazioni.

Il primo di loro è Angelo Recchia quinto assoluto del chipcount con 1.700.000 gettoni, peraltro a sole 30.000 chip di differenza (praticamente il valore di un big blind) da Ludovic Lacay, terzo a quota 1.731.000 chip.

Scorrendo la graduatoria troviamo all'undicesimo posto Amerigo Santoro con un milione tondo tondo e in 13^ posizione un Alberto Musini in ottima salute con 768.000 gettoni imbustati.

NEIL0289_EPT9SAN_Alberto_Musini_©Neil Stoddart.jpg


Giuseppe Cefalù e Carmelo Vasta sono praticamente appaiati al 15° e 16° posto e Michele Di Lauro (autore della solita splendida prova) al 20° con 467.000, proveranno a fare la voce grossa per rimanere in gara fino al completamento del sogno, il raggiungimento del final table.

 

NEIL0139_EPT9SAN__©Neil Stoddart.jpg

Andrea Furlanetto e Charly Maracchione completano il quadro degli italiani, ma a loro servirà qualcosina di più di un semplice double up per tornare in partita con convinzione; entrambi infatti hanno meno di 300.000 chip e devono fare azione al più presto per non affondare.

Ha chiuso in testa l'irlandese Jason Michael Tompkins con il massive stack da 2.423.000, seguito dal norvegese Inge Dahl Forsmo, chipleader dei giorni scorsi a quota 2.025.000 chip.

 

NEIL9951_EPT9SAN__©Neil Stoddart.jpg


Questo pomeriggio alle 14.00 ci si trasferisce al teatro del casinò Municipale di Sanremo dove sono stati allestiti gli ultimi tre tavoli; noi di PokerStarsblog ci saremo, voi?