Per l'Italia questa tappa sarà da ricordare perchè grazie e Francesco De Vivo abbiamo quasi raggiunto l'obiettivo di un secondo titolo EPT. De Vivo ha concluso al secondo posto mentre la vittoria è andata al 22enne qualificato di PokerStars Anton Wigg, svedese di Stoccolma che si è aggiudicato i €493.754 riservati al campione.


_MG_9314_EPT6COP_Neil_Stoddart.jpg

Il campione Anton Wigg


Ci sono volute quasi quattro ore di gioco perchè lo svedese riuscisse ad avere la meglio su Francesco De Vivo, alla fine la resistenza di Wigg è stata premiata.
I due sono arrivati al testa a testa con quasi lo stesso numero di chips e dopo novanta minuti è arrivata la mano che sembrava poter decidere...