ept-thumb-promo.jpgOggi alle 14.00 il tavolo finale

 

Il day 4 dell'European Poker Tour in corso di svolgimento a Campione d'Italia, passerà alla storia come una delle giornate più corte della storia dell'EPT.


 

 
R Manuel Kovsca  DSC_0947.jpg

Partiti in 24 alle 14.00, si prospettava una lunga giornata di poker, invece fin dalle prime battute, il torneo prendeva una piega ben diversa, il gioco si faceva subito aggressivo e alle 18.00 circa erano pronti i finalisti che torneranno domani per provare a conquistare la vittoria di questo EPT.

R Manuel Kovsca   DSC_1873.jpg

L'uomo bolla del tavolo finale, Nayedov

Tra di loro uno splendido Stefano Puccilli che ha conquistato il suo posto al tavolo finale grazie ad una condotta di gara semplicemente perfetta: pazienza infinita in bolla quando era cortissimo, aggressività nei momenti adatti e cambi di marcia a ripetizione, tutte componenti che lo portano ed essere l'unico italiano a poter sperare nella vittoria.

R Manuel Kovsca   DSC_2121.jpg

Puccilli

La parte del leone l'ha fatta invece Fabrice "Fab" Soulier che ha letteralmente dominato il day 4 terminando la sua breve fatica a quota 3.480.000 chips.
Poco più giù lo statunitense Olivier Busquet con circa 4 milioni e, sul gradino più basso del podio il danese Jannick Wrang con 2.882.000 chips.

L'appuntamento è per domani, sabato 31 marzo alle 14.00 quando si potrà seguire il tavolo finale in diretta streaming su http://www.pokerstars.it/ept/live/

Questo è il chipcount dei magnifici 8:

Fabrice Soulier Francia 3.480.000
Olivier Busquet USA 3.011.000
Jannick Wrang Danimarca 2.882.000
Balazs Botond Ungheria 2.080.000
Koen De Visscher Germania 1.856.000
Stefano Puccilli Italia 1.450.000
Mario Nagel Germania 1.210.000
Ylitalo Robin Svezia 1.153.000