javascriptNotEnabled
Home / Video /

EPT Barcellona: Georgios Kapalas conduce al termine del Day 3

 
Oggi al Casinò di Barcellona i 72 giocatori che hanno già raggiunto i premi sono tornati a sfidarsi con un compito ben preciso, quello di trasformare i 12.000 euro già vinti in un premio il più possibile ricco, avvicinandosi a conquistare un posto tra i finalisti.
Alcuni di loro ce l'hanno fatta, altri hanno dovuto accontentarsi. I 72 giocatori si sono ridotti a 23 e raggiungere questo momento non è stato affatto difficile. Il ritmo delle eliminazioni è stato anche oggi rapidissimo.
Nonostante la nuova struttura con livelli più lunghi e maggior numero di chips, al termine del livello 19, il quinto di oggi, i giocatori erano già rimasti 25 e con l'inizio del nuovo livello invece dell'unica attesa eliminazione ne abbiamo avute ben due contemporaneamente.
Il leader di oggi è Georgios Kapalas che ha raccolto 1.724.000 chips, ma potremmo tranquillamente dire che sono quattro...al giocatore greco si aggiungono infatti a distanza ravvicinata Matt Lapossie (1.664.000), Marc Goodwin (1.545.000) e Patrick Bueno (1.467.000). Questi quattro giocatori hanno tutti più del doppio delle chips di qualsiasi avversario.
 
Kapalas è arrivato sotto i riflettori del mondo del poker alle World Series questa estate e sembra non aver perso l'ottima forma. Oggi si è seduto al tavolo con poco più di 100.000 in chips, ma ha concluso con così tante chips da far pensare che potrebbe essere il primo giocatore greco ad aggiudicarsi una tappa EPT. Ha eliminato due trai big stack di oggi, il rumeno Constantin Cirstea e lo svedese Samer Rahman, che ha ceduto nelle fasi finali di questo day 3 e che ha consentito al leader di oscurare l'ascesa del leader di ieri, il canadese Lapossie che resta comunque competitivo e pronto a riprendersi il suo posto domani.
 
Osservando i nomi dei 23 giocatori rimasti in gara, salta subito all'occhio la presenza di ben cinque ex campioni EPT: Bertrand "ElkY" Grospellier, Jan Boubli, Roland de Wolfe, Mike McDonald e Jens Kyllonen. Questo fa ben sperare per il raggiungimento di un'impresa fino ad ora mai realizzata, potremmo avere il primo detentore di una doppia vittoria EPT.
 
Dei numerosi giocatori italiani iscritti a questo EPT di Barcellona solo cinque erano riusciti ad approdare al day 3: Diego Fiorani, Umberto Cianfanelli, Umberto Vitagliano, Alessio Isaia e Sergio Castellluccio, che ha aperto la giornata con maggior chips e ha concluso con il miglior piazzamento, un 39° posto.
Il 'Genio' Castelluccio ha giocato un grandissimo torneo ma a metà giornata, durante il livello 17, ha ceduto a Rahman in una battaglia di rilanci culminata in all in preflop. Castelluccio con Q-Q è stato battuto dallo svedese che con A-K ha trovato un asso al turn. Purtroppo non avremo in gara oggi nessun italiano.
 
Domani i 23 giocatori ancora in gara tornaranno ad affrontarsi per la conquista di un posto al tavolo finale. Ognuno di loro sogna sicuramente di portare a casa questo....

Vi ricordo che da domani potete seguirci anche attraverso le immagini in diretta EPT Live a partire dalle 12.
Buonanotte a tutti dal Casinò di Barcellona.

Fonte: By Dalia, www.pokerstarsblog.it
 
Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso