ept-thumb-promo.jpgAnche la seconda giornata di intenso poker nel Casinò portoghese di Vilamoura è alle spalle.

Il field di giocatori che si sono schierati in questo Day 1B è stato di tutto rispetto con Daniel Negreanu, Elky Grospellier, Sebastian Ruthenberg, Lex Veldhius, Brandon Cantu e molti altri tra cui un effervescente Sorel Mizzi.



La sorte di Negreanu e Grospellier si è decisa in modo decisamente negativo, con la prematura uscita del francese in un tavolo ostico contro Wiliam Thorson che ha infierito.

Il canadese, invece, ha subito un duro colpo con top two pair contro scala di Richard Toth, prima di arrendersi ormai short con 9-9 contro J-J di Donev.

negreanu_vilamoura-thumb-300x450-107548.jpg

Daniel Negreanu, sempre sorridente e gentile, anche quando la sorte non lo aiuta

Al contrario dei primi si sono ben difesi, anzi hanno macinato gioco e chip Sebastian Ruthenberg e Lex Veldhius sempre per il Team PokerStars, ma alla fine è andato meglio Sorel Mizzi, autore di una prova in costante pressione su qualsiasi rivale che lo ha fatto chiudere a 132.300 gettoni.

sorel_mizzi1_ept_stoddart.jpg

Sorel Mizzi, dopo 8 livelli sempre al vertice

Meglio di lui, tuttavia è andato il russo Leonid Bilokur che ha imbustato le proprie chip da leader del Day 1B con 161.200 pezzi quando il tabellone segnava ancora 120 players left su 203 partenti.

Sul fronte azzurro pro e contro.
A proposito di Pro, per PokerStars, si presentano Luca Pagano e Salvatore Bonavena, ben accompagnati da Antonio Tarantino.

Luca "cash machine" Pagano soffre tutto il giorno ma alla fine timbra il biglietto con 29.200 chip in tasca.

Luca Pagano ept_vilamoura_ Manuel Kovsca DSC_8608.jpg

Luca Pagano, Team Pro PokerStars, raggiunge il Day 2

Salvatore Bonavena, invece, si arrende prematuramente, con gran stupore di tutti.

Il migliore è Antonio Tarantino del Team Online PokerStars che conduce un torneo accorto e aggressivo al punto giusto, nonostante rivali di spessore come Negreanu prima e Ruthenberg poi.

Alla fine il pugliese chiude come migliore azzurro di giornata a quota 111.500 chip.

Tarantino vilamoura2 Manuel_Kovsca DSC_8571.jpg

Antonio Tarantino, Team online PokerStars, chiude in crescita costrante a 111.500 chip il Day 1B

Nicolò Calia raddoppia facile e veloce con A-A contro K-K, si mantiene stazionaio col doppio dello stack iniziale prima di subire con K-K contro Q-Q e scendere per chiudere a fine giornata con 43.700 gettoni.

Antonio Buonanno, già protagonista agli EPT 6 di Sanremo e Montecarlo e a lungo leader azzurro, scende nel finale e si attesta sulle 65.600 chip.

buonanno_kovsca_manuel.jpg

Antonio Buonanno, può ancora dire la sua in questa tappa EPT di Vilamoura

Ovviamente ci sono anche altri azzurri che si sono messi in evidenza e hanno condotto in porto il Day 1B per un elenco completo che recita così:

Antonio Tarantino, Team Online PokerStars, 111.500
Marco Leonzio 67.300
Antonio Buonanno 65.600
Giacomo Maisto 52.400
Nicolò Calia 43.700
Claudio Cecchi 42.900
Stefano Povia 39.100
Luca Pagano, Team Pro PokerStars, 29.200
Gustavo Zito 28.100
Luca Cainelli 23.800

Per maggiori dettagli sul Day 1B potete sfogliare il blog ai seguenti link:


Livello 1 e 2

Livello 3 e 4
Livello 5 e 6
Livello 7 e 8

Chipcount completo Day 1A e Day 1B

Payout