By LongBeachIT -

ept-thumb-promo.jpgIn 7 azzurri si schieravano per ragggiungere i premi all'EPT Snowfest 2011 qui in Austria e in 7 ce l'hanno fatta.

Tuttavia se la giornata regala molte gioie tricolore, non evita anche qualche dispiacere come l'imprevista retromarcia di Luca Pagano che si imbatte in una giornata funesta che lo relega a uscire come primo azzurro di giornata al 51° posto.

_MG_1783__EPT7SNOW_Neil_Stoddart.jpg

Luca Pagano, altro ITM all'EPT, ma nel Day 3 non è andata come si voleva

Gli altri azzurri si comportano alla grande con Giacomo Maisto che arriva a superare quota 700.000 chip prima di perdere un coin flip contro Murphy e dover ricominciare a macinare gioco e chip.

Giacomo non si perde d'animo e proprio contro Murphy centra il colore al river per un monster pot che lo riporta in vetta a quasi 900.000 gettoni.
Ma la tela non è ancora completa e la serata si dipinge di un altro colore, quello che fa volare Maisto a quasi 1,4 milioni di chip, per una leadership incontrastata quando si rimane in 31 giocatori per la pausa cena.

Alla fine Giacomo Maisto imbusta a quota 1,548.000 da chipleader.

_MG_2143_Giacomo_Maisto_EPT7SNOW_Neil_Stoddart.jpg

Giacomo Maisto, chipleader all'EPT Snowfest austriaco

 

Notevole Alessandro Speranza che minuto dopo minuto, mano dopo mano incrementa in fase bolla per poi gestire con un perfetto equilibrio tra aggressività e pazienza che lo portano oltre quota 600.000 prima di subire una bad beat con set di donne contro Top pair e gutshot che si trasforma al river in scala per il rivale. Questo duro colpo allo stack compromette la fluidità dell'azione del giovane talento che comunque riesce a portare a termine la giornata con 269.000 gettoni.

_MG_2158__EPT7SNOW_Neil_Stoddart.jpg

Alessandro Speranza, bella prova all'EPT

Manlio Iemina, inizia bene la giornata e prosegue meglio incrementando con una certa regolarità e sopportando con serenità anche gli showdown persi. Alla fine Iemina firma l'ultima eliminazione e mette nellla busta a 541.000 gettoni.

_MG_2038__EPT7SNOW_Neil_Stoddart.jpg

Manlio Iemina, protagonista all'EPT

Christian Fabri e Gabriele Lepore si gestiscono gli stack.

Fabri trova un raddoppio che lo porta a 300.000 e poi amministra sagacemente anche un duro colpo per ritrovarsi e chiudere il Day 3 nei last 24 con 234.000.

fabri_snowfest_dayt3.JPG

Christian Fabri, ITM all'EPT Snowfest

Gabriele Lepore, invece, soffre tutto il giorno senza mai spiccare il volo ma alla fine, dopo la pausa cena si ripresenta bello deciso e a suon di push ottiene 376.000 gettoni e il Day 4.

lepore_day3_snowfest2011.JPG

Gabriele "Galb" Lepore, che duro!

Infine Daniele Guidetti, a lungo a fianco di maisto, vive momenti magici che si alternano a sciabolate. Prima sale poi scende, poi risale e, infine, in due mani consecutive in cui spilla A-Q si deve arrendere ai rivali che centrano il punto prima con A-K e poi con K-J, chiudendo al 38° posto.

Thumbnail image for maisto_guidetti_day3_snowfest2011.JPG

Maisto e Guidetti a inizio Day 3

Quando arriva il triplice fischio di fine giornata per gli ultimi 24 superstiti, il tabellone ci gratifica con 5 azzurri ancora in gara di cui uno è pure il chipleader.

Giacomo Maisto 1.548.000
Manlio Iemina 541.000
Gabriele Lepore 376.000
Alessandro Speranza 269.000
Christian Fabri 234.000

Per magggiori dettagli potete sfogliare il blog ai seguenti link:

Livello 15 e 16

Livello 17 e 18
Livello 19 e 20

Classifica e Premi

Chipcount per il Day 4

Un ringraziamento speciale al fotografo ufficiale di PokerStars per gli EPT, Neil Stoddart.