By misterD77 -

ept7-thumb.jpgSanremo stende un tappeto di fiori per il vincitore.

Rupert Elder trionfa su un field di 987 giocatori e porta a casa la golosa cifra di 930.000€.
La mano decisiva arriva contro il tedesco Max Heinzelmann quando i due finiscono ai resti preflop per un piatto da 6.690.000 con dell'inglese contro .
Il board consegna il titolo all'inglese e comunque consacra il tedesco Max Heinzelmann che per la seconda volta consecutiva chiude al 2° posto all'EPT dopo il risultato di Berlino 2011.
 

rupert_elder_eptsan7_ft_wrap4.jpg

Rupert Elder, trionfa all'EPT di Sanremo 2011

La storia del Final Table inizia con l'uscita imprevedibile all'ottavo posto di Roberto Spada che perde due colpi chiave con Xuan Liu e rimasto ipershort manda con K-3 per 480.000 sui bui 40.000-80.000, ante 5.000. A chiamarlo è il Team Pro PokerStars Max Lykov che con A-9 vince sul board 10-4-7-J-8.

_MG_0916_Final_Table_EPT7SAN_Neil_Stoddart.jpg

I protagonisti del Final Table EPT di Sanremo

All'arrivo dei bui 50.000-100.000, ante 10.000, dopo un livello di stallo, arrivano i fuochi d'artificio con Liu ed Elder mattatori e gli azzurri come vittime sacrificali.

Costantino Russo openpusha per 1,4 milioni con e Xuan Liu da big blind chiama con per un board che condanna Russo al 7° posto con 125.000€.

_MG_1155_Costantino_Russo_EPT7SAN_Neil_Stoddart.jpg

Costantino Russo, 7° all'EPT di Sanremo

Subito dopo è Massimiliano Manigrasso a finire l'avventura quando apre da UTG a 275.000 con ed Elder da bottone tribetta a 625.000 con . Manigrasso pusha per 2,7 milioni circa e il rivale snappa per un monster pot da 5.5560.000 gettoni.

Il board relega Manigrasso al 6° posto con 170.000€

_MG_1285_Massimiliano_Manigrasso_EPT7SAN_Neil_Stoddart.jpg

Massimiliano Manigrasso, 6° all'EPT di Sanremo

Nemmeno il tempo di annotare le azioni e Xuan Liu openpusha da small blind con . Francesco De Vivo di grande buio decide di chiama con per 1,2 milioni ma il board non gli da ragione e De Vivo chiude al 5° posto con 220.00€ mentre Liu sale verso la vetta.

_MG_1144_Francesco_De_Vivo_EPT7SAN_Neil_Stoddart.jpg

Francesco De Vivo, 5° all'EPT di Sanremo

Il gioco si velocizza decisamente e i primi presagi si fanno notare.

Heinzelmann apre a 200.000 da bottone, Liu da small blind tribetta a 490.000 con e Lykov forbetta a 925.000 da big blind con . Heinzelmann passa e Liu pusha per il call del russo e un pot da 6.580.000 gettoni.

Il board sovverte glli equlibri e condanna un ottimo Max Lykov, Team Pro PokerStars al 4° posto con 290.000€ mentre Xuan Liu riprende Elder in vetta, oltre i 12 milioni.

_MG_1273_Max_Lykov_EPT7SAN_Neil_Stoddart.jpg

Max Lykov, Team Pro PokerStars, 4° all'EPT di Sanremo

Nella lotta per il podio a rimetterci progressivamente è la brava canadese Xuan Liu che crolla quando paga il full del tedesco e poi si arrende quando, sui bui 60.000-120.000, ante 15.000, Elder apre a 250.000 da bottone con e Liu di big blind pusha per 2.480.000 con . Elder decide di chiamare e il board è beffardo con .

Xuan Liu chiude al 3° posto con 360.000€ mentre Elder vola a 20 milioni in chiaro vantaggio per il testa a testa finale.

_MG_1162_Xuan_Liu_EPT7SAN_Neil_Stoddart.jpg

Xuan Liu, 3° all'EPT di Sanremo

La sfida Inghilterra-Germania è appassionante con sorpassi e colpi di scena come quando il tedesco supera l'inglese e poi manca il knockout con scala nut che viene distrutta dal full al river del rivale.

Il tedesco prova la rimonta ancora una volta, ma l'epilogo, come già detto, arriva quando da short il tedesco si arrende al 2° posto.

_MG_1487_Max_Heinzelmann_EPT7SAN_Neil_Stoddart.jpg

Max Heinzelmann, 2° all'EPT di Sanremo

Infine un ringraziamento speciale a Neil Stoddart, fotografo ufficiale EPT PokerStars per le foto.

Per maggiori dettagli potete sfogliare il blog ai seguenti link:

Livello 27, 28 e 29
Livello 30 e 31

Classifica e Premi


Fonte: www.pokerstarsblog.it