By misterD77 -

ept-thumb-promo.jpgIl giorno della verità arriva.

Il giorno dei sogni da scartare come regai di Natale o da digerire come il carbone con la befana è giunto a bussare alla porta.

Il Final Table EPT di Praga 2010 è pronto a dare spettacolo con 3 azzurri in gara per la Picca e il prestigioso titolo europeo.

Ecco i profili degli otto finalisti:

Seat 1: Marco Leonzio, 38, Pineto, Italia - 5.075.000 chips

Leonzio, di 38 anni, agente immobiliare da Pineto sul mare Adriatico, ha iniziato a giocare a poker quando era giovane, ma è passato al Texas Hold'em solo tre anni fa. Marco è sposato e padre di due figlie. Non disdegna il cash nei Casinò col quale normalmente si paga gli eventi dal vivo. Raggiungere il tavolo finale di Praga è di gran lunga il suo miglior risultato, anche se ha già due piazzamenti a premio all'EPT sotto la sua cintura - 16° posto all'EPT di Vilamoura in questa stagione e 118° posto nella stagione scorsa all'EPT di Sanremo.Leonzio dice che se vincerà l'EPT di Praga, penserà a passare al professionismo.

_MG_0784ff_EPT7PRA_Neil_Stoddart.jpg

Seat 2: Peter Skripka, 24, St Petersburg, Russia - giocatore PokerStars - 4.010.000

Peter gioca a poker da sei anni, per lo più come un professionista e si trova principalmente a giocare Multitable con buy-in che vanno da $200 a $500. Il giocatore PokerStars dichiara di aver incassato online oltre 100.000 dollari e, visto il modo in cui ha giocato qui a Praga, è decisamente credibile. Peter, appassionato fan dello FC Zenit, ha detto: "Cercherò di giocare a poker bene al tavolo finale, non solo aggressivo"

Aspettatevi fuochi d'artificio dal giovane russo.

_MG_0742__EPT7PRA_Neil_Stoddart.jpg

Seat 3: Roberto Romanello, 34, Swansea, Galles - 1.220.000

Romanello è una figura ben nota nel circuito del poker internazionale e ha partecipato a numerosi EPT. Il suo miglior risultato fino ad oggi è stato il sesto posto della scorsa stagione EPT a Copenhagen e anche lui è andato a premio all'EPT di Barcellona un paio di settimane fa - 39° per € 15.000. Da quando è diventato professionista nel 2005, Romanello ha fatto quasi 900mila dollari in vincite ai tornei live. Come molti altri giocatori ha iniziato a giocare a poker durante la convalescenza post infortunio sportivo e si è qualificato per un WPT nelle sue prime due settimane di attività. Roberto ha anche raggiun to un risultato di prestigio al suo primo WSOP nel 2006 e nel £ 5,000 WSOP Europe evento PLO l'anno scorso.

Romanello, che vive attualmente in Galles aiuta ancora la sua famiglia, seguendo la loro catena di negozi di Swansea nel settore fish & chip.

_MG_0874_Roberto_Romanello_EPT7PRA_Neil_Stoddart.jpg

Seat 4: Roberto Nulli, 35, Italia - 745.000

Nulli ha cominciato a giocare a poker online nel 2005 e gioca su Pokerstars.it con il nick "nemo33838" il suo miglior risultato è il 13° posto raggiunto all'EPT di Londra in questa stagione dove ha guadagnato £ 30.000. Ha giocato anche a Barcellona senza andare ITM. Padre di due bambini di solito è accompagnato agli eventi da sua moglie che in quest'occasione però è rimasta a casa a badare ai piccoli. Roberto preferisce il cash game live ed il sui giochi preferiti sono il PLO ed il 2-7 low ball. Ama, inoltre, viaggiare ed userà la sua vincità per farlo sia dal punto di vista pokeristico che vacanziero.

_MG_0934__EPT7PRA_Neil_Stoddart.jpg

Seat 5: Bendik Jan, 46, Poprad, Slovacchia - 445.000

Jan ha giocato a poker per sei anni come hobby. Lui ha un'azienda di fornitura elettrica nel suo paese ma ha giocato a poker tantissimo nel corso degli anni. Lui ha pochissimo tempo per gli altri hobby perchè il poker gli occupa tutto il suo tempo libero. Il poker è una cosa molto profittevole per lui visto che ha vinto in carriera più di $600.000. Questo è il suo primo main event EPT in cui va a premio ma in passato era già andato a premio in tre side events incluso un primo posto in un evento da €1.000 per un primo premio di €68.860 tre anni fa all'EPT di Barcellona. Jan ha avuto il supporto dei suoi amici che sono venuti qui questa settimana.

_MG_0780__EPT7PRA_Neil_Stoddart.jpg

Seat 6: Emiliano "MiloRomaAA" Bono, 35, Roma, Italia - 1.530.000 chips

Bono ha iniziato a giocare a poker live nel 2007 e online qualche mese più tardi. Il poker è solo un hobby per Bono, che lavora come agente immobiliare, ma è un regular di Pokerstars. Sposato e padre di due figli ha vinto la qualificazione a questo EPT con un satellite live. Bono si diverte a giocare MTT live e online. Questo è di gran lunga il miglior risultato dal vivo sino ad oggi anche se, a Gennaio, ha sfiorato il tavolo finale televisivo al Main Event dell'IPT di Venezia arrivando nono ed aggiudicandosi €9.000. Lui ama fitness e corsa ed è entusiasta di essere arrivato al tavolo finale.

_MG_0833_Emilliano_Bono_EPT7PRA_Neil_Stoddart.jpg



Seat 7: Bevand Manuel, 34, Parigi, Francia - 615.000

Manuel Bevand ha giocato il suo primo EPT a Varsavia nel 2007 ed è andato a premio altre sei volte tra cui un 23° posto al Grand Final l'anno scorso. Praga è sempre stata una trasferta positiva per lui. Ha chiuso 19° nella 5^ stagione, 22° l'anno scorso e tavolo finale quest'anno. Originario di Lione, il 34enne professionista dal 2006, ha sempre giocato: dalla programmazione di video games sul suo computer di famiglia a diventare un noto game designer per un grande studio francese. Manuel era anche un eccellente giocatore di Magic. Dopo essersi fatto i denti giocando cash game, live ed online, Manuel ora è focalizzato quasi esclusivamente sui tornei multi-tavolo. Ha scritto un manuele di consigli per aspiranti professionisti di poker ed è il fondatore del popolare "Club Poker Radio" show.

_MG_0842_Manuel_Bevand_EPT7PRA_Neil_Stoddart.jpg

Seat 8: Marcin Horecki, 33, Varsavia, Polonia - Team PokerStars Pro - 3.290.000

Nato in Polonia, Marcin Horecki è un ex membro della nazionale di sci alpino, ma è stato costretto ad abbandonare lo sport a causa di un infortunio. Marcin si è diplomato e si è laureato e poi ha lavorato nell'ambito della Finanza. Ha anche giocato a Magic: gioco che lo ha introdotto ai tavoli da poker su PokerStars. Nel 2006 ha sfiorato il tavolo finale all'evento €1.000 agli Open di Barcellona e questo gli ha dato la fiducia di cui aveva bisogno per diventare professionista. Ha un totale di sei ITM all'EPT compreso questo ed il suo miglior piazzamento è un terzo posto all'EPT di Londra nella quinta stagione dove vinse £303.439. Marcin è entrato nel Team PokerStars PRO durante le WSOP nel luglio del 2009 ed attualmente è il leader polacco della all time money list.

_MG_0716_Marcin_Horecki_EPT7PRA_Neil_Stoddart.jpg