ept-thumb-promo.jpgIl Day 1B all'EPT 7 di Londra supera ogni aspettativa, sfondando il muro dei 500 iscritti giornalieri (509 per l'esattezza).

Il field dei partecipanti è qualitativamente di tutto rispetto, da Daniel Negreanu a Phil Ivey, passando per gli azzurri PokerStars Minieri e Bonavena.

 

sala_day1b_ept7_londra.JPG

la sala torneo gremita

 


La giornata si preannuncia lunghissima, ma le prime ore passano veloci, forse pure troppo per Dario Minieri che al Tv Table non trova spazio ed esce alla fine in bluff ragionato contro il rivale che però non può non chiamare al river i resti, avendo centrato la scala nut.
 

Minieri Manuel KovscaR  DSC_2436.jpg

dario Minieri, altra giornata no


Al contrario, Salvatore Bonavena procede bene sin dall'inizio salendo progressivamente e non bloccandosi nemmeno dopo aver perso un apio di colpi importanti. Alla fine Mr. EPT azzurro chiude a XXX.
 

salvatore_bonavena_london_d1b.jpg

Salvatore Bonavena, Mr. EPT, ancora una prova degna di nota


Le eliminazioni illustri e le salite di potenziali protagonisti si alternano.

Non superano il taglio Nicolò Calia fuori in uno scontro tra bui con 7-7 contro 9-9 e nemmeno Alex Longobardi che con A-K si imbatte in A-A.

A salire molto bene è Daniel Negreanu, primo a superare quota 100.000, ma nemmeno Phil Ivey non si tira indietro e, dopo essere sceso all'inizio, comincia a rimontare per superare pure lui quota 100.000.
 

UKIPTLON_MickeyMay_JPG  43137.jpg

Daniel Negreanu, protagonista nel Day 1B dell'EPT di Londra


Ma il vero protagonista di giornata, con un rush impressionante nel penultimo livello, è l'italiano Claudio Cecchi che trova un paio di raddoppi chiave e poi amministra con grande sagacia e pressione al tavolo portando a conclusione la giornata a 107.100 chip.
 

UKIPTLON_MickeyMay_JPG  43248.jpg

Claudio Cecchi, chipleader Day 1B


A tenere bene testa in questo Day 1B EPT di Londra anche Giacomo Fundarò e Alessandro Sciolti, anche se nel finale emerge il grande Mustapha Kanit che imbusta a 134.600 chip.

Alla fine della giornata il tabellone segna 243 players left ed è proprio il toscano Claudio Cecchi a ricevere le attenzioni di tutti e a doversi concedere in interviste dall'alto delle sue 237.500 chip che lo piazzano al primo posto assoluto per il Day 2 di venerdì alle 13 italiane.

Gli azzurri chiudono come segue:

Claudio Cecchi 237.500
Mustapha Kanit 134.600
Alessandro Sciolti 110.800
Salvatore Bonavena 107.100
Emanuelke Rugini 102.700
Giacomo Fundarò
Max pescatori 80.100
Angelo falcone 74.000
Luca Falaschi 65.300
Roberto Nulli 49.800
Santoro 35.000
Andrea Benelli 24.900
Salzano 19.000
Cristiano Guerra 14.800

Per maggiori informazioni potete sfogliare il blog ai seguenti link:

Day 1B Livello 1 e 2
Day 1B Livello 3 e 4
Day 1B Livello 5 e 6
Day 1B Livello 7, 8 e 9