ept-thumb-promo.jpgLa pioggia imperversa su Londra con raffiche di vento e la sala torneo all'interno del lussuoso Hilton Metropole si trasforma in una valle di lacrime per gli azzurri.

I partenti per questo Day 1A all'EPT di Londra sono 341 di cui una ventina sventolano bandiera azzurra, tuttavia proprio gli italiani sono tra i primi a sventolare un'altra bandiera, quella bianca che segnala la resa.

Nicolò Caramatti si schianta subito contro la Pro PokerStars Celina Lin con 9-9 contro A-A. Gianni Direnzo cede con A->A> contro il set di 8 centrato da Alex Kravchenko al flop.

Luca Pagano, Team Pro PokerStars ,esce col set contro la draw a colore del rivale che centra il punto al river, si accaparra un monster pot da 70.000 gettoni e obbliga all'uscita prematura il campione trevigiano.
 

EPTLON_MickeyMay_JPG  42355.jpg

Luca Pagano, EPT da dimenticare in fretta per il Pro PokerStars


Sergio Castelluccio scende e prova a rientrare forzando una mano con A-7 suited, ma si trova contro un rivale pronto a chiamare con J-J che tengono sul board.

Antonio Buonanno esce con Q-Q contro A-A e l'emorragia azzurra sembra non fermarsi più con le uscite anche di altri azzurri tra cui Di Domenico che era partito bene.

Alla ripresa dopo la pausa cena, invece, Gabriele Lepore trova un raddoppio provvidenziale con J-J contro A-Q di Abecassis, ma il tavolo si fa sempre più ostico con l'innesto in corso d'opera di Wiliam Thorson e John Juanda oltre ai sempre presenti Greenstein e Splinder.
 

lepore_table_ept7_londra.JPG

Gabriele Lepore in un tavolo stellare


La sfida prosegue senza grandi soddisfazioni per gli azzurri. Fabio Lanzafame si schianta, Mario Paganelli svanisce e non rimane che seguire Gianni Giaroni, Gustavo Zito, Daniele Vesco e Piero Mormina poichè pure Gabriele Lepore si arrende, prima subendo un dimezzamento contro il set di Splinder con la doppia e poi pushando per 23.300 chip da big blind con èKd] sul rilancio da bottone di John Juanda che chiama con per un board senza sorprese finali.

A fine giornata il tabellone segna 158 giocatori rimasti nel dubbio delle ultime mani fatali.
Il chipleader consolidato è Soheb Porbandarwala con 218.600 chip.
 

Soheb Porbandarwala_ept7_londra_viola.JPG

Il chipleader del Day 1A, Soheb Porbandarwala 218.600


Per gli azzurri la giornata si chiude come segue:

Piero Momina 44.200
Gustavo Zito 43.800
Daniele Vesco 38.300
Gianni Giaoni 27.800

Per maggiori informazioni potete sfogliare il blog del Day 1A ai seguenti link:

Livello 1 e 2 Day 1A
Livello 3 e 4 Day 1A
Livello 5 e 6 Day 1A
Livello 7, 8 e 9 Day 1A




Fonte: www.pokerstarsblog.it