By misterD77 -

ept-thumb-promo.jpgGiornata decisamente intensa e ricca di emozioni che tolgono il fiato anche e soprattutto per le corse che si devono fare per stare al passo con i 50 tavoli in action e i 495 players iscritti al Day 1B dell'European Poker Tour.

Anche in questa seconda giornata di poker gli azzurri si presentano in massa con ben 44 adesioni.

Per gli azzurri, oltre a volti noti, qualificati online e live, si schierano Luca Pagano, Salvatore Bonavena e Dario Minieri per il Team Pro PokerStars.

Proprio quest'ultimo è vittima di una giornata nera che lo fa uscire nei primi livelli in malo modo.
Dario Minieri, come sempre parte aggressivo e prende qualche piatto, ma si intestardisce nel momento sbagliato e si scioglie a 4.000 chip contro K-K di un rivale senza ritrovare più la verve e la concentrazione.
Per lui le fatiche si concludono ben presto e non rimane che passeggiare per la splendida Barcellona all'aria aperta.

_MG_4869_Dario_Minieri_EPT7BAR_Neil_Stoddart.jpg

Dario Minieri, giornata amara all'EPT di Barcellona

Salvatore Bonavena, invece, concentrato come sempre, subisce una prima botta quando con A-K chiama i resti preflop contro 7-6 di un rivale a 10.000. Il board è nemico dell'Italia e una doppia coppia per l'avversario fa scendere Bonavena che nel corso del quinto livello si trova ancora A-K contro 9-9 e si arrende prematuramente.

Kovsca Manuel R DSC_1998b.jpg

Salvatore Bonavena, tradito dai big slick all'EPT di Barcellona

Luca Pagano, ultimo baluardo dei Pro PokerStars italiani, prova a tenere alta la bandiera e a firmare un altro risultato, salendo progressivamente fino a 55.000 gettoni. Tuttavia un duro colpo con full contro over full nel corso del settimo livello sui bui 300-600, ante 75, lo fa sprofondare negli inferi e il trevigiano, rimasto corto, decide di pushare per 8.550 con 4-4, trovando lo scontro contro un rivale che ssi presenta con A-Q. Il board 10-10-2-8-8 decreta la fine dei sogni per Pagano.

_MG_4824g_Luca_Pagano_EPT7BAR_Neil_Stoddart.jpg

Luca Pagano, ambizioni finite nel Day 1B all'EPT di Barcellona

Anche Daniele Mazzia, salito a quota 75.000 con average 39.000 si vede craccare A-A dal rivale con K-K e crolla a 3.500 prima di salutare dopo la pausa cena.

Se sul fronte Pro le notizie sono tutte nefaste, sul fronte azzurro in generale c'è chi tiene alta la bandiera come Mustapha Kanit, autore di una prova superba che lo porta a concludere a quota 126.600.

_MG_5168__EPT7BAR_Neil_Stoddart.jpg

Mustapha Kanit, sembra in forma

Tuttavia, meglio di lui fa Federico Cipollini che controlla il tavolo per tutta la giornata e trova spazio salendo addirittura oltre quota 150.000 prima di chiudere a 130.000 gettoni finali.

Anche Andrea Benelli si mette in luce partendo bene, crollando a 15.000 e poi risqalendo con pazienza fino a trovare una doppia vincente contro lodden nel finale che lo lancia oltre quota 113.800 chip.

Manuel Kovsca R DSC_2633.jpg

Andrea Benelli ancora al top europeo

A meritare una nota sarebbero in molti, ma ci sarà tempo per la gloria e la fama nei prossimi giorni forse.

Alla fine della giornata il chipleader è lo spagnolo Luis Rufas-Acin che chiude a 232.000 chip davanti a tutti i 262 superstiti del day 1B.

_MG_5405_Luis_Rufas_EPT7BAR_Neil_Stoddart.jpg

Luis Rufas-Acin, chipleader a fine giornata Day 1B

Gli azzurri in corsa:

Federico Cipollini Italy 130000
Mustapha Kanit Italy 126600
Andrea Benelli Italy 113800
Giuseppe Pipino Italy 96700
Simone Ferretti Italy 95200
Fabio Lanzafame Italy 76200
Salvatore Alberto Italy 72900
Americo Spinozzi Italy 71300
Alessandro Longobardi Italy 65500
Marcello Rizzini Italy 64500
Roberto Masullo Italy 57600
Alberto Valenti Italy 50000
Giacomo Maisto Italy 44300
Francesco Notaro Italy 43200
Antonio Balzano Italy 42600
Orazio Milazzo Italy 34200
Marco Bognanni Italy 31400
Luca Miccolis Italy 28200
Gianni Di Renzo Italy 26200
Umberto Vitagliano Italy 22300

Per maggiori dettagli potete sfogliare il blog ai seguenti link:

Day 1B Livello 1 e 2
Day 1B Livello 3 e 4
Day 1B Livello 5 e 6
Day 1B Livello 7,8 e 9

Chipcount Day 1B

Classifica e premi