By misterD77 -

ept-thumb-promo.jpgBarcellona incanta sempre per l'architettura e per la luminosità che la contraddistinguono.

Le strade sempre vive non mancano di stupire e attrarre con una vita notturna sempre movimentata da locali di ritrovo che mescolano modernità e storia, ma ad illuminare la giornata questa volta è il Day 1A dell'European Poker Tour che prende il via alle 12.20 di lunedì 22 novembre con 263 giocatori in gara.

Di questi ben 26 sono di nazionalità italiana.

Purtroppo per i colori azzurri perdiamo troppo presto Sergio Castelluccio, che prende subito sportellate e dimezza lo stack prima di tuffarsi in all-in con un progetto di draw che non si chiude e lo consegna agli archivi barcellonesi.

Manuel Kovsca R DSC_1779b.jpg

Sergio Castelluccio, tappa europea da dimenticare per lui

Non trova spazio né sorte neppure Daniele Amatruda che si trova un full contro full più alto a dissanguarlo di chip e portarlo a spingere tutto in bilaterale al flop. Anche in questo caso le carte non favoriscono la risalita azzurra.

Chi parte bene, invece, è Gianni Giaroni che subito con scala nut quasi dimezza il Pro PokerStars, Arnaud Mattern, prima di gestirsi nell'arco della giornata e chiudere a 62.400 chip.

Manuel Kovsca R DSC_1628.jpg

Gianni Giaroni, in corsa all'EPT di Barcellona

Tra gli azzurri salgono molto bene anche Salvatore Ferone e Dario Sammartino, mentre Luca Cainelli trova il colpo del giorno, chiudendo scala al flop e scala a colore al river che gli vale quota 80.000 gettoni nel corso del quinto livello, mentre la leadership viene detenuta dal bielorusso Aleh Plauski con quasi 100.000 chip che però poi si scioglierà nel corso della giornata.

Anche Nicolò Calia continua a farsi notare agli EPt per la frequenza di presenze e per i risultati. Dopo un inizio difficoltoso, Calia prende confidenza coi rivali e le carte chiudendo la giornata decisamente sopra average a 97.700 gettoni.

Nel corso del sesto livello è l'azzurro Claudio Piceci a farsi notare superando quota 110.000 gettoni e raggiungendo le vette dell'olimpo momentaneo prima di chiudere comunque in gran forma con 143.600 gettoni.

_MG_4336_Claudio_Piceci_EPT7BAR_Neil_Stoddart.jpg

Claudio Piceci, protagonista all'EPT di Barcellona Day 1A

Anche Cristiano Blanco sale bene con dei colpi a favore e si toglie pure la soddisfazione di eliminare con i ganci (J-J) Antoine Saout, recente November Nine alle WSOP, che rimasto corto manda con K-6 e si consegna all'azzurro sul board nullo. Cristiano Blanco conclude a 81.000 la giornata.

Fabrizio Baldassari nel corso dell'ultimo livello è protagonista di una chiamata fenomenale con Q carta alta che gli vale un raddoppio oltre quota 80.000 e gli applausi dei rivali, mentre si comporta bene pure Stefano de Dominicis e saluta Roberto Nulli con K-K contro A-K di un rivale che centra l'asso al turn (all-in preflop). Sempre Fabrizio Baldassari nel finale setta i 5 al flop, elimina un rivale e sale oltre quota 100.000 per chiudere esattamente a 129.200.

_MG_4648_Fabrizio_Baldassari_EPT7BAR_Neil_Stoddart.jpg

Fabrizio Baldassari, protagonista all'EPT di Barcellona

La giornata vede il francese Loic Sa prendere il volo nel corso del quarto livello e incrementare progressivamente fino a concludere da chipleader a quota 217.700.

_MG_4342__EPT7BAR_Neil_Stoddart.jpg

Loic Sa, chipleader all'EPT di Barcellona

Mentre nel finale salgono bene Salvatore Feroni che chiude a 121.400 e Gustavo Zito che pesca K-K proprio all'ultima mano e sale fino a quota 75.000 gettoni quando rimangono in 137 giocatori per un average di 57.691 chip.

Per gli azzurri rimangono in gara:

Claudio Piceci 143.600
Fabrizio Baldassari 128.200
Salvatore Ferone 121.400
Giuseppe Tria 102.100
Nicolo Calia 97.700
Cristiano Blanco 81.000
Stefano De Dominicis 70.500
Luca Cainelli 64.700
Gianni Giaroni 62.400
Massimo Di Cicco 56.000
Giuseppe Dario Sammartino 51.000
Antonio Buonanno 38.100
Cesare Florio 17.000

Per maggiori dettagli potete sfogliare il blog ai seguenti link:

Day 1A Livello 1 e 2
Day 1A Livello 3 e 4
Day 1A Livello 5 e 6
Day 1A Livello 7,8 e 9

Chipcount Day 1A