ps_news_thn.jpgCiao a tutti,

mi chiamo Alessandro Furneri e sono nato a Catania il 03-09-1985

Ho conseguito il diploma di Perito Informatico nel 2003 e la Laurea in Economia Aziendale nel 2007-2008.

Ho lavorato e lavoro tuttora nella lavanderia Igea srl come responsabile della qualità e direttore della produzione.
Per circa 8 anni ho fatto sport a livello agonistico, KickBoxing in particolare, ma sono fermo da 2 anni a causa di un infortunio al ginocchio.

Proprio da questo infortunio inizia la mia avventura con il poker appunto circa 2 anni fa quando il mio tempo libero è aumentato causa forza maggiore.
Ho cominciato giocando in un garage tra amici e questo gioco online mi ha subito appassionato vista la percentuale di abilità necessaria e non solo la fortuna come la maggior parte degli altri giochi di carte.

All'epoca erano ancora aperti i circoli e così ho provato anche qualche torneo live.
La prima volta che ho deciso di giocare in un club un torneo lowcost sono uscito alla prima mano appena seduto in all in preflop con A-A contro 9-9 e naturalmente 9 al river! In quel frangente ho pensato onestamente che questo gioco fosse solo fortuna e non avrei mai pensato di continuare a giocare fino a questi livelli.
Tuttavia, dopo questa "brutta esperienza" ho cominciato a ottenere i primi risultati e quindi a prendere più seriamente il Texas Hold'em fino ai risultati ultimamente ottenuti e la qualificazione al Dream Job.

L'esperienza low cost è durata poco perché poi le leggi hanno imposto il divieto del gioco live se non nei Casinò.
Proprio nei Casinò mi sono cimentato in qualche Side Event dove ho ottenuto alcuni risultati.

All'inizio non mi piaceva giocare online, ma ad aprile di questo anno sapendo tramite un amico di questa promozione di PokerStars (Dream Job) ho deciso di provare a vincere la classifica mensile Multitable (MTT) riuscendoci al primo colpo vincendo la TLB di aprile appunto.

alessandro_furneri_dream_job_2010i.jpg

Visti i risultati ho deciso di continuare a giocare MTT su PokerStars.it raggiungendo il mio più grosso risultato online con il 3° posto nell'evento 1H SCOOP 2010, portando a casa circa 25.000€.
Il mio secondo grosso risultato è arrivato pochi giorni fa, invece, con lo split del Night on Stars per un premio di 5.700€.

Il Poker, anche se mi ha portato dei buoni risultati economici, non è un lavoro ma un hobby, almeno per il momento, visto che ho la possibilità di provare a diventare professionista, almeno per un anno, grazie al sogno di PokerStars.it.

Conludo affermando che non vedo l'ora di tentare l'ultima scalata. Come detto, ho deciso di partecipare al Dream Job vedendo giocare un mio amico che era primo in classifica TLB di aprile e mi ha spiegato che il vincitore si sarebbe qualificato per questa promozione.
Incuriosito ho deciso di provare a vincere questa classifica e dopo appena una settimana l'ho scavalcato. A lungo ci siamo contesi la leadership, anche con altri due giocatori, ma alla fine l'ho spuntata io e ora non rimane che coronare questo sogno!

Un saluto a tutti!

Alessandro Furneri alias alexctprimo2

dreamjob-header-it.jpg