javascriptNotEnabled
Home / Video /

Donkbet (pt 1)


http://www.twoplustwo.com//images/logo_twoplustwo.jpg


Introduzione
Una donkbet è una bet effettuata prima che parli chi ha aggredito la street precedente. E' spesso una bet che ci fa corrugare, da qui il termine "donk"bet. Tutti sappiamo che i fish amano donkbettare, ma può, un giocatore con una certa esperienza, utilizzare la donkbet con profitto?
 
Perché la donkbet è considerata una brutta mossa?
Solitamente a donkbettare sono i fish, e nessuno vuole essere un fish. I fish donkbettano per i seguenti motivi?
1. Vogliono vedere come sono messi nella mano
2. Hanno una mano forte e non hanno idea di come giocarla
3. Vogliono vedere la prossima carta a poco prezzo
4. Stanno letteralmente premendo bottoni a caso
Ovviamente, nessuna di queste ragioni è buona per giustificare una donkbet.
Probabilmente, il miglior motivo per cui si dovrebbe evitare di donkbettare è perché le persone amano c-bettare. Anche la maggior parte dei fish sa che se hanno rilanciato preflop, dovrebbero puntare al flop. Ciò vuol dire che check-raisare il flop diventa più profittevole che donkbettare. Più il nostro avversario è incline a c-bettare, meno dovremo donkbettarlo.

Perché può essere considerata una buona mossa?
Per le ragioni esattamente opposte per la quale è considerata una brutta mossa. Se ci troviamo contro qualcuno che non c-betta spesso, dovremmo donkbettarlo di più. La decisione di donkbettare o meno viene principalmente dalla tendenza del nostro avversario a c-bettare, ovvero dalla sua c-bet%, dal flop, dalla posizione relativa e dalle dimensioni degli stack.
Un altro buon motivo per effettuare una donkbet è che i regular spesso non sanno come affrontare questa mossa, e tendono a commettere più errori rispetto a quando sono check-callati o check-raisati.
 
Donkbettare per valore
Pot Limit 50, 5 giocatori
 
BTN: 50€ 15/11/2, c-bet 53% su 600 mani
Hero (SB): 50€
BB: 61.70€
UTG: 52.75€
CO: 38.15€
Preflop (0.75€): Hero è SB con
 
2 fold, BTN raise a 1.50€, Hero call 1.25€, 1 fold.

Flop (3.50€): (2 giocatori)
 

Hero bet 2.55€

Ci troviamo in uno spot dove BTN ha una bassa c-bet%, e su questo board checkerà sempre dietro, a meno di una mano molto forte. Mettersi in check-raise in questo spot porterebbe la maggior parte delle voltein un check behind da parte dell'avversario. Quindi, perché non donkbettare? Stiamo puntando contro la stessa mano che avrebbe shovato contro un check-raise, e stiamo impedendo all'avversario di vedere gratuitamente dei possibili 3, 5, 8, 9 o :h .

Se la c-bet% dell'avversario sarebbe stata del 92%, ovviamente avremo preferito il check-raise, perché avrebbe c-bettato questo board molto spesso.
 
Il flop va tenuto molto in considerazione. Il board che abbiamo visto non è molto bello da c-bettare, perché difficilmente lega col range d'apertura dell'avversario. Quindi, visto che ha solo il 53% di c-bet, è probabile che c-betti su flop con quasi tutto il suo range, cosa che non andrà a fare con il flop dell'HH che abbiamo visto.
 
Non dobbiamo per forza avere il nuts per donkbettare. Se pensiamo che possa chiamarci con peggio, possiamo donkbettare anche con top pair o altre mani di medio valore.
 
Tratto dal forum twoplustwo
  
 
Tradotto da Marcellus88
 
Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso