javascriptNotEnabled
Home / Video /

Come fanno i giocatori non-razionali ad avere successo nel poker? (parte 3)

Clicca qui per la prima e la seconda parte dell'articolo
 
Non sono fortemente ferrato in psicologia. Tutte le affermazioni fatte nella precedente parte dell'articolo sono soltanto basate sulla mia osservazione, e non posso affermare con sicurezza che siano del tutto accurate.
 
Ma sto andando un po' off topic, quindi torniamo al discorso originale. Quali sono le altre caratteristiche che possono rendere un giocatore non-razionale vincente? Vedo che giocano spesso "a sensazione", e non riescono a spiegare in maniera appropriata le loro giocate. Hanno la sensazione che siano in odds in una determinata mano, ma non riescono a calcolarle con esattezza, anche quando i calcoli sono molto semplici. Spesso non hanno una buona gestione del bankroll. Alcuni, addirittura, risultano perdenti ai microlimiti ma riescono a vincere ai limiti più alti. Come è possibile?
 
Probabilmente, la più grande differenza tra un giocatore di microlimiti ed un giocatore middle/high stakes sia la capacità di lettura delle mani. Ed in questo, i giocatori non-razionali sono estremamente bravi.


La verità dei fatti rimane comunque che molti giocatori non-logici, anche i più intelligenti, falliscono all'inizio della loro carriera, e questo ci riporta alla "fortuna dell'apprendimento" di...
 err_notlogged_required_GreyStar
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso