javascriptNotEnabled
Home / Video /

Come battere i microlimiti passo dopo passo (parte 1)

Quando parliamo di microlimiti, possiamo paragonarli ad un grande oceano dal quale molte persone non riescono a trovare una via d'uscita. Qualcuno, magari grazie all'aiuto della varianza positiva, riesce ad uscirne rapidamente. Altri, invece, non ce la fanno per molto tempo.
Questa è una breve guida per aumentare considerevolmente le vostre possibilità di superare i microlimiti. Se seguirete questi consigli, le vostre possibilità di vincere - ed eventualmente di salire di livello - aumenteranno considerevolmente.
 
Step 1: Bankroll management
Se avete mai letto qualche post sui forum, o avete parlato con qualcuno più esperto, avrete sicuramente sentito nominare il Bankroll Management. Bankroll Management significa gestire i soldi che avete dedicato al poker - e quando parliamo di soldi dedicati al poker, intendiamo esclusivamente quelli che potete permettervi di giocare, senza intaccare la vostra situazione finanziaria.
Il Bankroll Management varia da persona a persona, quindi non c'è una regola universale che spieghi questo concetto. Alcune persone potranno utilizzare una strategia di Bankroll Management più aggressiva per diversi motivi: sono meno inclini al tilt, hanno una buona situazione finanziaria alle spalle, e quindi perdere non sarà un danno eccessivo. Altri, invece, hanno più difficoltà nel gestire le perdite, e per loro è raccomandabile una gestione del bankroll più cauta.
Ovviamente influiscono nella scelta del Bankroll Management anche le abilità di un giocatore. Ad esempio, se avete dimostrato di battere ampiamente il NL25, ma dovete fare un grosso cash out per motivi personali, potrete ripartire dal NL10 anche con 25-30 buy in per ricostruire il vostro bankroll.
Un buon Bankroll Management è il modo migliore per evitare di andare rotti, per questo è uno dei concetti in assoluto più importanti, se volete diventare dei professional poker player.

 
Step 2: giocate in posizione
Come probabilmente già saprete, la posizione è uno dei vantaggi maggiori del poker. Avvantaggiarsi della conoscenza della posizione significa poter giocare un range molto più ampio di mani da late position. Ecco alcuni dei motivi per cui la posizione è molto importante e può aumentare considerevolmente le vostre vincite:
- Dopo di voi devono parlare meno avversari. Di conseguenza, quando dovete agire voi conoscete già le azioni della maggior parte dei giocatori.
- Le possibilità che siate gli ultimi a parlare nel postflop aumentano. Per cui, quando toccherà a voi agire, sarete quelli che hanno il maggior numero di informazioni al tavolo.
- Da late position potete rubare i bui. Ovviamente, tenete sempre in considerazione chi sono i vostri avversari. Se alla vostra sinistra avete almeno un avversario tight, potrete rubare quasi ATC ed aspettarvi di fare profitto nel lungo periodo.
 
Prendiamo questa domanda come esempio: perché è profittevole giocare con K6o in posizione contro un avversario loose passive, ma non lo è giocarla fuori posizione?
Iniziamo dicendo che la maggior parte dei giocatori dei microlimiti non ha una buona lettura delle mani. Giocare in posizione diminuirà gli effetti negativi del giocare contro un avversario che non ha sviluppato l'abilità di lettura delle mani, perché agirete dopo di lui.
Un altro importantissimo fattore è che, giocare in posizione, ci da' la possibilità di controllare le dimensioni del piatto. In generale, sarà più facile arrivare allo showdown, e quando arriverete allo showdown potrete ricavare informazioni sulle tendenze dell'avversario. Al contrario, giocando fuori posizione sarà generalmente più difficile (e più dispendioso!) arrivare allo showdown, e le possibilità di scoprire le tendenze dell'avversario saranno minori.
 
Marcellus88
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso