I tavoli cash game che ho così apprezzato durante questa primavera sono ormai solo un ricordo. Dopo qualche altra frenetica settimana di gioco, tanti player si sono trasferiti a Las Vegas per affrontare le World Series of Poker. Sono arrivato in Nevada a metà giugno per disputare qualche evento, ma purtroppo ho dovuto saltare il Main Event. La ragione? Dovevo partire per un viaggio in Russia.

Perché la Russia? Ho un amico che si è trasferito a Mosca da sei mesi. È uno chef messicano ed è stato assunto per aprire un ristorante. Si è subito adattato al nuovo Paese e sta già pianificando di inaugurarne un secondo.

Da quando si è trasferito, ha chiesto spesso a me e a un gruppo di nostri amici di andarlo a trovare. Il tempo che avevo a disposizione per questo viaggio era davvero poco perché il mio compagno di stanza si sarebbe sposato nei mesi successivi. Abbiamo pensato quindi a una soluzione ideale: organizzare l'addio al celibato a Mosca.

christian_de_leon.jpg
Anche se questo viaggio non mi ha permesso di prendere parte al Main Event, sono voluto partire lo stesso. Ho pensato che sarei potuto andare a Mosca anche in un altro momento, ma non lo avrei mai fatto incontrando un amico che vive lì. Avere una guida locale rende le cose più facili, sia per visitare la città che per la lingua. I nomi delle strade a Mosca sono scritti con quello strano alfabeto, e senza l'intervento del mio amico mi sarei perso subito!

Ho avuto anche l'opportunità di trascorrere una settimana a Londra dopo l'EPT Monte Carlo. La mia ragazza studia storia dell'arte e stava per iniziare un programma di arte contemporanea di tre mesi. D'arte non m'intendo per nulla. Amo osservarla, ma quando mi trovo in museo non so mai dove andare. A farmi da guida c'ha pensato la mia ragazza. Il luogo che ho preferito a Londra è stato la galleria Tate Modern. Avevano organizzato una mostra molto particolare, una retrospettiva su Lichtenstein. Mi è piaciuta davvero tanto e ho imparato molte cose.

La mia ragazza ama parlarmi degli artisti, del loro background, dei processi creativi e del significato del loro lavoro. Prima mi limitavo a guardare dei dipinti appesi a una parete, adesso ho una comprensione più profonda e ciò rende l'intera esperienza museale molto più interessante. Per il momento gli Impressionisti sono quelli che mi hanno colpito di più.

La prossima volta vi racconterò della mia piccola invasione messicana della Russia
.

Christian 'el grillo' de León è un membro del Team PokerStars Pro