javascriptNotEnabled
Home / Video /

Check/callare (pt 4)

 
http://www.twoplustwo.com//images/logo_twoplustwo.jpg
 

Check/callare per indurre al bluff
A questo argomento dedichiamo un paragrafo proprio, in quanto è qualcosa che potrebbe portarci molti soldi. Qualche volta ci capiterà di imbatterci nel tipo di fish che seguirà un draw al flop ed al turn, ed al river speewerà terribilmente quando lo missa e noi checkiamo. Se riusciamo a mettere una nota su qualcuno che effettua questa mossa, quella nota sarà oro colato! Dobbiamo essere in grado di leggere questi giocatori e capire cosa stanno facendo – in questo post non ci soffermeremo a spiegare le size delle bet al flop ed al turn per determinare se hanno una drawing hand, quale texture applicare ecc, in quanto sono argomenti già trattati e che tratteremo ancora in altri articoli.
Non commettiamo l'errore di sparare la terza barrel, quando sarebbe molto più profittevole l'opzione del check/call per indurre al bluff. Generalmente, è una mossa che funziona meglio al river, ma contro gli short funziona spesso anche al flop.
 
Guardate questo esempio. Puntando al flop eviteremmo di venire bluffati, ed il suo range è molto più ampio di Kx, quindi check/calliamo per farlo bluffare.
NL25, 9 giocatori
Hero (BB): 28.94€ (115.8 bb)
UTG+1: 25€ (100 bb)
UTG+2: 25.35€ (101.4 bb)
MP1: 26.15€ (104.6 bb)
MP2: 26.11€ (104.4 bb)
MP3: 10€ (40 bb)
CO: 8.53€ (34.1 bb)
BTN: 10€ (40 bb)
SB: 9.56€ (38.2 bb)
Preflop (0.35€): Hero è BB con
5 fold, CO raise a 0.50€, 2 fold, Hero raise a 2€, CO call
Flop (4.10€): :K (2 giocatori)
Hero check, CO bet 0.75€, Hero call
Turn (5.60€): (2 giocatori)
Hero check, CO bet 5.68€ ed è all-in, Hero call
River (17.06€): (2 giocatori, uno è in all-in)
Risultato: Piatto finale 17.06€ (rake: 0.83€)
Hero mostra Qs e vince 16.23€
CO mucka
 
Sommario
Potrebbe esserci altro su cui discutere, ma in questo articolo abbiamo preferito concentrarsi sulle cose veramente importanti del check/call, e su come utilizzarlo al meglio sopratutto ai micro-low stakes.

- Utilizziamo il check/call con il contagocce, e solo dopo un ragionamento di eliminazione – non come mossa di default.
- Check/calliamo con buoni progetti di scala e/o colore, non con top pair-middle pair.
- Utilizziamo maggiormente il check/call nei multiway, quando chiudiamo (o siamo vicini a chiudere) l'azione.
- Non diventiamo dei fish passivi.

 
 
Tratto dal forum twoplustwo.com
Tradotto da Marcellus88
 
Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso