javascriptNotEnabled
Home / Video /

Catsniper84 - Risposta a Lucia

Risposta a Lucia: "Multitable diminuisce la percezione cosciente ed aumenta la dipendenza da gioco".


Ciao a tutti!

Mi è stata segnalata una nota di una ragazza, Lucia, qui su facebook. Ho deciso di commentarla e dare la mia opinione, sia perchè nominata, sia in quanto giocatrice di poker.
 

Lucia scrive:

Cari amici, sono da un anno giocatrice di poker on line, gioco per passione partendo dai freeroll fino ai microlimiti, in quanto preferisco la qualità piuttosto che la quantità: sono convinta che se hai abilità in questo gioco, basta investire quota zero per vincere piacevoli premi in denaro. Ma la tristezza mi assale quando vedo numerose poker room che cercano di incentivare il gioco multitable, dove rendono pro online giocatori che riescono a fare fino a 200,300 tornei al giorno, stesso numero che io ho fatto in un anno, questo vuol dire che questi giocatori aprono fino a 20 tavoli a sessione di un ora, cosa che io trovo umanamente impossibile: ci sono diversi giocatori che si uniscono per giocare insieme per ottenerei bonus e premi promossi dalle poker room fino ad ottenere un posto da professionista da poker, lanciando un messaggio però negativo a giocatori a rischio di dipendenza. Ecclatante è stata la sponsorizzazione di Giada Fang, che di sicuro sarà una bravissima giocatrice, la prima donna che raggiungere lo status Supernova Elite in Europa, grazie al multitable; ma vedere che essa, con 6 mila partite giocate, ha un debito di 8 mila dollari, non è certo un bel esempio da sponsorizzare. Allora io mi chiedo, l'aams che ruolo ha in tutto questo? L'aams dovrebbe tutelarci da un gioco che non è più gioco, ma è profitto per le poker room a danno della qualità di vita degli utenti: giocare 20 tornei ad ora per 10 ore non è più giocare, ma lavorare per le poker room togliendo spazio alla vita sociale , alla cura personale e culturale: la stessa Giada Fang ha confessato che gli uomini sono più fortunati di noi donne, in quanto loro affrontano il bisogno di urinare, facendo uso di una bottiglia mentre sono impegnati sui numerosi tavoli da gioco.
La mia proposta sarebbe di non consentire l'apertura di più di 4 tavoli contemporaneamente, sarebbe un buon modo per tutelarci da profitti economici aziendali a danno di un gioco fatto in modo cosciente e che punta alla qualità e non alla quantità. Siamo uomini e non macchine.

Lucia



Ciao Lucia,

per quanto rispetti le tue personali opinioni, vorrei fare due considerazioni per me molto importanti.

Innanzitutto multitablare abbatte la varianza. Quando tiri la monetina in teoria dovrebbe uscire 50% delle volte testa e 50% delle volte croce. Nella realtà se tiri la monetina solo 10 volte probabilmente testa non uscirà 5 volte, ma se la tiri 1.000 volte forse testa uscirà un numero di volte che si avvicina a 500. Se giochi 10 tornei all'anno, puoi vincerne uno, ma conta molto la fortuna... oppure puoi perderli tutti e 10. Se ne fai 10.000 hai più probabilità di far valere le tue capacità e non far prevalere la fortuna.

Molti giovani hanno deciso di fare del poker la loro professione. Qui scatta un passo decisivo: lo studio innanzitutto e poi il decidere di "grindare" assiduamente. Grindare equivale a multitablare . I giocatori lo fanno per lavoro . E' come doversi alzare tutte le mattine e andare in ufficio alle 8, solo che il nostro ufficio è in casa e gli orari di lavoro sono diversi.

Vorrei anche fare una precisazione per quanto riguarda la mia scalata allo status di Supernova Elité. Ottenendo questo status ho raggiunto livelli di rakeback sempre più alti e questo mi ha permesso di avere un rakeback di oltre 80.000 euro all'anno, che cerco di gestire sempre al meglio in modo da evitare che le piccole perdite possano incidere sul mio bankroll.

Secondo me la tua proposta di consentire l'apertura massima di 4 tavoli sarebbe una limitazione al libero arbitrio. Come se un ragazzo che dà ripetizioni per mantenersi, avesse il limite di fare 4 lezioni a settimana.

Questa è la mia opinione a riguardo. Ciao e in bocca al lupo per tutto

Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso