javascriptNotEnabled
Home / Video /

Cambiamento dello stile di vita (di Jose Barbero)


E' stato un interessante inizio di anno. Sono andato alle PCA, ed è andata abbastanza bene. Ho fatto un tavolo finale ad un side (7° al 1.100$ NLHE Turbo) ed ho anche vinto un satellite per l'High Roller da 25.000$, quindi, se non mi hanno cambiato la vita, di certo non posso lamentarmi.

PCA2014.Nacho Barbero-2-6.jpg

Dopo di che, ho deciso che mi sarei preso una vacanza in Messico, paese che adoro. Tanto che sto anche pensando di trasferirmici. Sono stato un fine settimana ad Acapulco, quello dopo a Playa del Carmen ed infine a Cancun. Inoltre, dal Messico ci sono solo tre ore di strada per andare a Miami ed a Los Angeles, quindi ritengo sia un posto perfetto dove vivere.
Inizialmente, ero andato in Messico con l'intenzione di starci una settimana, ma – come avrete già capito – ho finito col passarcene tre. Qui ho giocato un po' di tavoli cash game, che sono andati davvero bene. E' stato davvero un gran viaggio, sotto ogni punto di vista. Poi sono tornato in Argentina per festeggiare il mio compleanno con parenti ed amici, ed anche qui mi sono divertito molto.
Per quanto riguarda l'online, ho giocato quasi sempre la Domenica, ogni tanto il Giovedì. Ho anche fatto qualche tavolo live in Argentina. Poi ho fatto un torneo a Panama, e adesso attendo l'inizio del LAPT in Cile.
Non vedo l'ora di tornare a Vina del Mar, considerato che l'anno scorso sono arrivato a 3 left da chip leader con oltre metà delle chips in gioco, prima di incappare in due cooler ed una bad beat, chiudendo al terzo posto. E' stato abbastanza tiltante in quanto ero vicinissimo a vincere il mio terzo titolo del LAPT, ma a volte il poker va così.
Ed è esattamente così che sta andando – non male, ma potrebbe andare ancora meglio. Nel frattempo, sto apportando dei cambiamenti al mio stile di vita, che spero mi permettano di migliorare (non solo nel poker).
Innanzitutto, ho smesso di bere. Ho anche iniziato a fare yoga e crossfit. Insomma, voglio una vita più salutare. Oltre a quella fisica, sto anche provando a migliorare la mia forma mentale.
Ho capito che uscito troppo, più di quanto avrei dovuto. Credo di aver passato gli ultimi 10 anni della mia vita quasi come una "rock star" - sempre in giro per il mondo, di città in città come se fossi sempre in tour, giocando a poker e con l'adrenalina che mi scorreva sempre nelle vene.
Ma adesso mi sento diverso, forse più grande e maturo. Voglio qualcosa di nuovo, di più genuino, incluse le relazioni con le altre persone. E' un concetto difficile da esprimere a parole, ma la verità è che se si vogliono ottenere risultati differenti, si devono fare cose differenti. Ecco perché sto provando a cambiare alcuni aspetti della mia vita.
Penso sia anche per questo cheil viaggio in Messico mi è piaciuto così tanto – è stata un'occasione per rallentare e "connettermi" con altra gente. Ed ho un altro viaggio programmato per questa estate. Per la prima volta in vita mia andrò a vedere la Coppa del Mondo, che si giocherà in Brasile. Ci rimarrò finché l'Argentina avrà partite da giocare, e se sarà eliminata, sarà allora che mi sposterò a Las Vegas per le WSOP.
In sintesi, guardando avanti nel 2014, voglio essere più a mio agio con me stesso e con le persone che mi circondano. Voglio anche essere più concentrato sul mio lavoro, che comprende il mio ristorante, The Argentine Experience.
Vediamo se questi cambiamenti avranno effetto!

 
Tratto da pokerstarsblog.com
 
Tradotto da Marcellus88

Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso