javascriptNotEnabled
Home / Video /

Blocking bet (pt 1)



http://www.twoplustwo.com//images/logo_twoplustwo.jpg

 
 
Nota dell'autore: "Non mi ritengo un esperto di questa mossa, ma spero di indirizzare la discussione nella strada giusta e di generare qualche discussione interessante".

 
 
Definizione
E' una bet fatta fuori posizione al turn o al river, per cercare di stabilire il prezzo dello showdown. Puntiamo perché abbiamo una mano con un valore decente vs il range dell'avversario, ma non abbastanza forte da poter chiamare una grossa bet. Utilizzeremo una size che riteniamo inferiore a quella che pensiamo avrebbe utilizzato il nostro avversario, qualora noi avessimo checkato.
In un certo senso, la blocking bet è una sorta di bluff. Abbiamo un po 'di valore di showdown, ma possiamo foldare anche la mano migliore, e questo la rende migliore che check-callare.

Ecco i fattori da tenere in considerazione per effettuare una blocking bet:
 
 
La forza della nostra mano
Non andremo ad effettuare una blocking bet con il nuts o con aria. Quando facciamo una blocking bet, non dobbiamo avere paura di essere chiamati. Ed effettuare una piccola bet quando abbiamo una mano molto forte o nulla non è una buona mossa, in quanto perdiamo valore quando siamo avanti e non stiamo effettivamente bluffando quando siamo dietro. E' meglio effettuare una blocking bet con mani come second pair o coppie inferiori, o anche con top pair no kicker, piuttosto che con nulla.
 
 
Il nostro avversario
E' inutile effettuare una blocking bet contro un avversario che non sa effettivamente cosa stiamo provando a fare (la maggior parte dei reg inferiori al NL50 non sa riconoscere una blocking bet); è anche sbagliato block-bettare contro avversari iper aggressivi che rilanciano qualsiasi cosa. Infine, è inutile block-bettare avversari passivi che molto probabilmente avrebbero checkato comunque ad un nostro check.
 
 
Il board
Questo punto sarà molto generico, e se qualcuno vuole aggiungere qualcosa, che ben venga: non block-bettiamo board dove il nostro avversario rilancerà qualsiasi mano migliore della nostra.
 
 
Perché chiama l'avversario
Potremmo argomentare sull'ultimo punto, dicendo: "Un attimo, ma se il nostro avversario, quando ha una mano migliore, rilancia sempre, non stiamo bluffando?" Sì e no. Il nostro avversario chiamerà (sbagliando) spesso per due motivi; uno: "LOL pot odds, devo chiamare!"; e due: "Ma perché ha puntato così poco? Io c'ho assocappa, io sò forte in questa mano!" Il che ci porta direttamente al prossimo punto.
 
 
La size della nostra puntata
Se siamo fuori posizione ed al turn facciamo una pot bet, NON stiamo effettuando una blocking bet. Neanche una bet di 2/3 del piatto lo sarebbe. Come da definizione, una blocking bet deve essere una bet abbastanza piccola, quindi di ½ pot o meno. Poco sopra abbiamo esposto due motivi per cui i nostri avversari ci chiamano. Diamo loro modo di effettuare call -EV. Ad esempio, siamo fuori posizione con JJ, contro un avversario TAG, su board 26TK. Puntiamo ¼ o 1/5 pot e vediamo cosa fanno. Se chiamano, facciamo la stessa size al river, e facciamoci due risate quando girano AT o 77.

Ovviamente, ogni situazione è diversa dalle altre, ma ciò che dobbiamo ricordare è che vogliamo evitare di far fare ai nostri avversari grosse bet che non potremmo chiamare profittevolmente. Se, con JJ, la nostra block-bet viene rilanciata su board 26TK, il 90% delle volte siamo sotto. Ma con la quantità di giocatori nitty che ci sono in giro, sopratutto tra i reg dei livelli bassi, è probabile che anche mani forti come KQ o AK ci chiamino soltanto, per paura di vedersi sbattuti in faccia punti monster. Perciò, ricordiamo che non avremo SEMPRE la mano migliore, ma in questo modo evitiamo che lemani migliori della nostra riescano a prendere molto valore dalla nostra mano media.

"Ma quando abbiamo una buona mano, non dovremmo cercare di massimizzare le nostre vincite?" Ripetiamo assieme: minimizzare le perdite è tanto importante quanto massimizzare le vincite.

Nella seconda parte dell'articolo riporteremo qualche esempio, che si spera serva a capire meglio quanto finora detto.

 
 
Tratto dal forum twoplustwo
 
 
Tratto da Marcellus88
 
Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso